Il Peugeot Partner 2015 è pronto per fare la sua entrata in scena che avverrà al Salone di Algeri 2015. Una settimana dopo il restyling del “fratello” Berlingo, il Leone annuncia l’anteprima mondiale per i nuovi Peugeot Partner e Partner Tepee che sono stati sottoposti a un’evoluzione stilistica e tecnologica. Il frontale adotta una nuova calandra, in linea con gli altri modelli del marchio. Robustezza, nuovi equipaggiamenti moderni e “connessi”, nuova gamma di motorizzazioni Euro 6 dai bassi consumi e prestazionali sono gli elementi che aumentano l’attrattiva dei nuovi Partner e Partner Tepee.

Peugeot Partner 2015, luci a LED e nuovi colori

Le nuove “patch” riportate che sconfinano sullo scudo aumentano la robustezza del frontale ed hanno il vantaggio di poter essere facilmente sostituite in caso di graffi o piccoli urti. Esse ospitano i fari fendinebbia e le luci diurne a LED (disponibili secondo il livello di allestimento). La firma luminosa è sottolineata da questi DRL, posizionati più in basso, alle estremità del fascione paracolpi. Il Peugeot Partner Tepee propone ora due nuove tinte disponibili per la carrozzeria, Grigio Artense e Grigio Moka, mentre tra gli optional ci sono i cerchi in lega Managua da 16 pollici. Per quanto riguarda gli interni sul nuovo Partner Tepee arrivano anche nuove combinazioni cromatiche che rendono più sfizioso l’abitacolo che resta improntato ad offrire una spiccata versatilità e praticità di utilizzo.

Peugeot Partner 2015, fino a 7 sedili singoli

Disponibile nella versione con 5 o 7 sedili singoli, con 3 sedili estraibili nella fila 2, e 2 sedili anch’essi estraibili nella fila 3 per la versione a 7 posti, il Partner Tepee propone un pianale piatto e un volume di carico compreso fra 675 l e 3000 l, tra i migliori della sua categoria. L’accesso al bagagliaio è facilitato in tutte le situazioni, grazie al portellone posteriore di grandi dimensioni e al lunotto apribile, proposto in esclusiva nel segmento. Oltre al Tetto Zenith, all’interno, un trattamento più ricco dei colori e dei materiali contribuisce alla modernità dell’abitacolo. Un nuovo ambiente Grigio Onega è proposto per la plancia e per i vari elementi interni. Un rivestimento dei sedili Cadaska Rosso completa l’offerta Cadaska Blu sulle versioni Active e un nuovo rivestimento NeoSpa tecnico e valorizzante viene adottato sulla versione Outdoor

Sette motorizzazioni più l’elettrico

Sin dal lancio sono disponibili sette motorizzazioni benzina VTi e Diesel BlueHDi, che erogano da 75 CV a 120 CV con consumi ed emissioni di CO2 ridotte in media del 15% rispetto alle motorizzazioni precedenti (i 1.6 HDi 75 e 1.6 HDi 90 Euro 5 saranno mantenute fino a giugno 2016). La gamma è completata dalla versione Partner Electric con 0g/km di CO2 che eroga 67 CV e dispone di un’autonomia di 170 km. La sua catena di trazione elettrica e la batteria sono ora garantite 8 anni o 100 000 km. Il nuovo Partner propone una vasta gamma di equipaggiamenti di sicurezza e di aiuto alla guida, moderni e tecnologici. Oltre agli equipaggiamenti di sicurezza di serie come l’ABS, l’Assistenza alla Frenata di Emergenza, l’ESP con antipattinamento e Hill Assist, il nuovo Partner propone l’Active City Brake.

Peugeot Partner 2015, touchscreen a colori da 7″

Il nuovo Partner è disponibile anche nell’allestimento Comfort che offre di serie climatizzatore manuale, Wip Sound (Radio CD), regolatore e limitatore di velocità, sedile passeggero 2 posti con Plan Facile e porta laterale destra scorrevole. Oltre ai sensori posteriori, il nuovo Partner offre in opzione la retrocamera. La connettività è rappresentata da un nuovo equipaggiamento telematico dotato di un grande touchscreen a colori da 7″ perfettamente integrato, disponibile in opzione sull’allestimento Comfort, con Bluetooth, porta USB, presa jack, il riconoscimento vocale e la funzione Mirror Screen con gli smartphone compatibili. Il navigatore, disponibile in opzione, consente di visualizzare i limiti di velocità e le informazioni sul traffico con la cartografia dell’Europa.