Peugeot e ATP annunciano una partnership a livello mondiale. La casa del Leone e l’Association of Tennis Professionals hanno svelato una collaborazione a partire dal 2016 in cui il marchio francese sarà “vettura ufficiale di ATP World Tour” mettendo a disposizione una flotta di 500 veicoli in più di 20 tornei. Peugeot, in qualità di Platinum partner di ATP World Tour, offrirà una flotta di oltre 500 veicoli (508, 3008, 5008 e Expert Tepee) che assicureranno gli spostamenti di giocatori, VIP, funzionari e pubblico.

Con questa collaborazione, Peugeot potrà “incontrare” oltre 635 milioni di telespettatori ed esporre i suoi veicoli a più di due milioni di spettatori nei vari tornei: “Peugeot è da tempo vicina al nostro sport e questo partenariato con ATP World Tour rafforzerà la sua posizione di marchio automobilistico che ha un ruolo chiave e di primo piano nel mondo del tennis - spiega Chris Kermode, presidente di ATP -. Siamo felicissimi di accogliere un Marchio internazionale con la fama di Peugeot nella nostra famiglia di partner in piena espansione. E’ la conseguenza dei nostri record di ascolto e della capacità di offrire piattaforme su misura ai nostri sponsor”.

“Il tennis è un modo naturale di espressione per Peugeot perché questo sport incarna valori come dinamismo, esigenza, eleganza ed emozione. E sono gli stessi valori che vogliamo condividere con i nostri clienti. Peugeot è impegnata nel torneo del Roland Garros da più di 30 anni. Questo nuovo partenariato con ATP World Tour è un naturale prolungamento della nostra fedeltà al tennis in un contesto di rilevanza internazionale che deve servire anche alla visibilità di Peugeot in tutto il mondo, in tutto l’arco dell’anno” ha dichiarato Maxime Picat, direttore generale di Peugeot.

La casa del Leone annovera, tra i suoi ambasciatori, il numero 1 del mondo Novak Djokovic, oltre a David Ferrer, Juan Martin del Potro, David Goffin, Jérémy Chardy, Benoît Paire, Tommy Robredo, Gilles Simon, Alize Cornet e Belinda Bencic. Ora la casa transalpina rafforza il proprio impegno a lungo termine nel tennis ampliando la sua presenza in 160 paesi grazie alla portata mondiale di ATP World Tour. Oltre che sui campi da tennis, sarà presente sul sito ufficiale ATPWorldTour.com, portale digitale dedicato al tennis con 325 milioni di visite, e diventerà anche partner principale di ATP World Tour Uncovered, il magazine TV settimanale del circuito che propone agli appassionati un accesso esclusivo al “dietro le quinte” di ATP World Tour.