Peugeot conquista tappa 1 del Rally di Sanremo grazie al miglior tempo ottenuto da Paolo Andreucci al volante della 208 T16. Il nove volte campione d’Italia ha conquistato la prima manche del rally ligure grazie ad un vantaggio di 17,4 secondi sulla Hyundai i20 con a bordo l’equipaggio Paddon/Marshall. Il pilota toscano, dopo una giornata molto intensa, ha concluso la prima tappa con il tempo di 57’32,2”.

Ottima prestazione anche per il giovane Marco Pollara, che ha concluso la tappa 1 con la sua Peugeot 208 R2 in 1h03’35,2”. Grazie al tempo ottenuto il pilota Peugeot si è piazzato in testa alla classifica del campionato rally junior con un vantaggio di 21,5 secondi sul diretto inseguitore, mentre nella classifica generale occupa la decima posizione assoluta.

“Una gara vissuta all’attacco fin dall’inizio – ha sottolineato Paolo Andreucci – siamo molto soddisfatti di come è andata la 208. L’asfalto era viscido e sporco e la macchina scivolava molto ma siamo riusciti a dar bella prova di cosa siamo in grado di fare. Domani ci aspettano 5 prove speciali in cui dovremo confermare questo risultato odierno. Siamo fiduciosi”.

Soddisfazione anche per Marco Pollara: “Ho iniziato la giornata non in piena forma ma mi sono ben presto ripreso e sono riuscito a portare a casa un buon risultato. Passo dopo passo, io e Giuseppe stiamo imparando molto e stiamo ottenendo i primi frutti del nostro lavoro fatto di tante attenzioni anche al più piccolo dettaglio. La nostra 208 va benissimo e mi trovo molto a mio agio. Alcuni tratti delle prove speciali odierne erano molto scivolose ma abbiamo saputo sfruttare bene le gomme ed il potenziale della macchina. Siamo soddisfatti.”