Peugeot è sbarcata al Salone mondiale dell’auto di Parigi 2014 (QUI IL NOSTRO SPECIALE) con uno stand con 40 vetture esposte e con idee molto chiare e ben precise; una ”gamma 8” rinnovata, concept di alta gamma con Peugeot EXALT e Peugeot QUARTZ e tanta padronanza tecnologica con il veicolo dimostrativo 208 2L HYbrid Air. La Peugeot del XXI secolo è un automobile che si presenta sempre più all’insegna della connettività totale, in modo tale che l’individuo non possa mai rimanere fuori da mondo ma che sia sempre connesso con la sua auto e il mondo che sta fuori. Tante le applicazioni e gli strumenti distribuiti su modelli di diverse gamme.

Peugeot Connect SOS e Peugeot Connect Assistance, per la chiamata di emergenza e il soccorso stradale, già presenti su più di un milione di veicoli. In questo caso connettività diventa sinonimo di sicurezza. Peugeot Connect Apps, portale di applicazioni connesse (Coyote, Carburant, Parking, …), che attraverso un quadro strumenti touch screen e con una chiavetta 3G, Peugeot Connect Apps appunto, ti permette di accedere ad applicazioni pratiche destinate a fornire assistenza e a rendere la guida più confortevole: vedi per citare le più importanti info-trafic Michelin, parcheggi vicini disponibili, stazioni di rifornimento meno care, meteo, guide Michelin (rossa e verde), Dismoioù, TripAdvisor, MyPeugeot. Peugeot Connect Apps equipaggia le gamme 208, 2008, Nuova 308 e Nuova 508.

Mirror screen, che permette di collegare lo smartphone al touch screen della vettura, proponendo tutte le funzioni del telefono. Tutte le applicazioni sono gestibili dal touch screen 7’’ ed in molti casi attraverso il comando vocale, evitando l’utilizzo diretto dello smartphone; inoltre la connessione al Mirror Screen ricaricherà le batterie dello smartphone. Link MyPeugeot e Scan MyPeugeot, per prolungare l’esperienza di guida sullo Smartphone e disporre della guida di utilizzo interattivo della vettura.

Peugeot 508 RHX

Peugeot 508 RHX ibrida

La nuova Peugeot 508 ha un comparto tecnologico più ricco, infatti è dotata, di serie dal livello 2, di un Touchscreen da 7 pollici che raggruppa la maggior parte delle funzionalità del veicolo. All’interno di questo comparto tecnologico si trova il Keyless System (accesso veicolo e accensione senza chiave), il freno di stazionamento elettrico, il retrovisore elettrocromatico, lo Smartbeam (commutazione automatica degli abbaglianti), il sensore di calo di pressione dei pneumatici, i sensori di parcheggio anteriore e posteriore, il climatizzatore automatico quadri-zona, l’offerta Hi-Fi di JBL e due nuovi equipaggiamenti, che sono la retrocamera e il Blind Corner Assist (sistema di monitoraggio dell’angolo cieco della vettura).

Peugeot Exalt concept

Peugeot Exalt

Peugeot Exalt e Peugeot Quartz sono le due concept car che Peugeot ha presentato al Salone di Parigi come dimostrazione della sua interpretazione dell’alto di gamma e della ricercatezza dei materiali e della tecnologia più avanzata. Quartz con il suo design spettacolare, i materiali innovativi come la pietra di basalto e con la sua architetture singolare che non prevede il montante centrale consentendo l’apertura ad ali di gabbiano, traccia una possibile linea da percorrere nel futuro. All’interno l’Head-Up Display è costituito da un pannello di grandi dimensioni in cui possono essere inseriti vari parametri. Al centro, una palpebra in policarbonato inclinata a 45° permette di visualizzare informazioni complementari con un effetto di profondità.

Peugeot 208 HYbrid Air

Peugeot 208 HYbrid Air

Infine con la presentazione del veicolo dimostrativo tecnologico Peugeot 208 HYbrid Air la casa francese vuole far emergere il criterio che le tecnologie impiegate devono essere industrializzabili a un costo abbordabile, per questo si tratta di un progetto molto ambizioso. I punti di forza di questo progetto sono grandi prestazioni grazie alla tecnologia Hybrid4, consumi ridottissimi (2,0 l/100km), ricerca e progettazione di materiali, aerodinamica curata in modo particolare.

LEGGI ANCHE

Andreucci campione italiano rally: la carriera della coppia Peugeot

Peugeot 208 GTi: prezzo, foto e video della versione 30th

Peugeot 108 test drive: prezzo, foto, video e prova su strada

Peugeot GTI 30 anni: 208, presente e futuro a tutto gas

Rally Adriatico 2014: Peugeot conquista l’ottavo titolo costruttori