Il Peugeot Competition Raceday Terra riprende riparte, insieme alla serie dedicata agli amanti del rally su sterrato che Peugeot Italia ha voluto inserire all’interno del Peugeot Competition. Nato dalla passione di Alberto Pirelli, il Challenge Raceday Terra è arrivato alla nona edizione confermandosi come un fenomeno di successo.

Il Peugeot Competition Raceday Terra prevede sei rally: i primi quattro – Nido dell’Aquila, Val d’Orcia, Balcone delle Marche e Prealpi Mastershow, si sono disputati fra settembre e dicembre; i due conclusivi si terranno entro il mese di aprile e saranno decisivi per la conquista del titolo. Il primo appuntamento si terrà il 4-5 marzo con il Città di Arezzo – Ronde Valtiberina,  seguito dal Liburna Terra a Livorno il 7-8 aprile.

Due distinte categorie all’interno del Peugeot Competition Raceday Terra 2016-2017: una riservata alle Peugeot a 2 ruote motrici e quella destinata alle Peugeot a 4 ruote motrici, ad eccezione dei modelli della categoria WRC.

Passando alla classifica della categoria 2 ruote motrici del Peugeot Competition Raceday Terra, in prima posizione troviamo Marco Dallamano con 50 punti, seguito da Tommaso Ciuffi con 25 punti e Paolo Epis con 24. Passando alle quattro motrici la prima posizione è di Paolo Diana su Peugeot 207 S2000 con 45 punti, seguito da Valter Gandolfo su Peugeot 208 T16 R5 con 25 punti.