In occasione della presentazione dei programmi sportivi 2014 (QUI I DETTAGLI), Peugeot ha svelato anche il Peugeot Competition 2014 che si arricchisce con un logo celebrativo per il 35esimo anno consecutivo di organizzazione del trofeo promozionale per i propri clienti sportivi, dopo aver deciso di aprire il suo campionato non solo alla nuova 208 R2B ma anche a tutti gli altri modelli omologati a partire dal 1991, compresa la 106 in tutte le varie versioni. Un salto nel passato più che giustificato visto che i dati della stagione appena conclusa sono chiari: la maggioranza dei piloti che partecipa ai rally sceglie gare più vicine a casa a causa dei limiti di budget che costringono a presenze limitate da una a tre corse l’anno (poche per disputare il Trofeo Peugeot). Se poi si considera che quasi il 40% delle Peugeot da corsa sono delle 106, quasi sempre di proprietà, era chiaro che qualcosa nel format doveva cambiare.

Un logo celebrativo, che richiama i colori storici di Peugeot Sport, sarà presente su tutte le vetture al via in occasione dei 35 anni di Trofeo che si svilupperà in due fasi coincidenti con i due semestri dell’anno: fino ad inizio luglio saranno interessati tutti i rally e tutti i modelli con gli iscritti che potranno scegliere a quale gara partecipare con la massima scelta. Nella seconda parte sono in programma tre gare riservate esclusivamente alle 208 R2 che stabiliranno il vincitore assoluto a cui sarà riservata la partecipazione da pilota al Monza RallyShow 2014 con una vettura ufficiale di Peugeot Italia: la 207 Super2000 o la 208 T16 R5.

Al Peugeot Competition 2014 saranno ammesse tutte le Peugeot omologate FIA e CSAI a partire dal 1° gennaio 1991 (tranne le WRC), cioè indicativamente: 106 A5, 106 A6, 106 N1, 106 N2; 207 S2000, 207 R3T; 206 N3, 206 A6, 206 A7; 306 N3, 306 A7; tutte le Racing Start. A questo link tutti i dettagli su regolamento e premi.

LEGGI ANCHE

Rally di Montecarlo: al via i vincitori del Peugeot Competition 2013

Peugeot Rally 2014: ecco le nuove livree per scrivere ancora la storia

Silvia Mazzetti Rally: “Io, fidanzata con i motori”. L’intervista di Leonardo.it

Rally Peugeot: Albertini-Mazzetti equipaggio ufficiale del team Junior

Peugeot 208 T16: i suoi segreti raccontati da Paolo Andreucci