Il mondo di Peugeot i-Cockpit ha sembianze hi-tech, si respira futuro, modernità e progresso. Gli abitacoli e la strumentazione delle vetture del Leone in possesso dell’ultima generazione di i-Cockpit possono vantarsi di essere delle auto completamente digitalizzate. I modelli SUV della famiglia Peugeot equipaggiati con una strumentazione completamente digitale grazie al nuovo i-Cockpit, sono 3008 e 5008. Entrambi sono provvisti di touchscreen capacitivo da 8 pollici, e display head-up digitale personalizzabile e configurabile, oltre ad un volante compatto con comandi integrati e cambio automatico elettrico. Tutte le informazioni essenziali per un viaggio sono proprio davanti agli occhi del guidatore, su un display head-up digitale da 12,3 pollici. Questo si trova in posizione elevata, per non far distogliere lo sguardo dalla strada al conducente.

Display ad alta definizione

Il pezzo forte dell’i-Cockpit di cui dispongono anche Peugeot 3008 e 5008 è il cruscotto digitale di 12,3 pollici ad alta definizione, che è perfettamente configurabile per mezzo di una rotella sulla razza sinistra del volante. Esso risulta sempre ben visibile, grazie alla posizione rialzata sulla plancia e al piccolo volante. Il cruscotto virtuale è a colori e possiede una grafica decisamente attraente e anch’esso può essere configurato per tramite di una rotella posta sulla razza sinistra del piccolo volante. Qui si possono vedere proiettati oltre al tachimetro e al contagiri, la mappa del navigatore satellitare in 3D e con il traffico in tempo reale, le informazioni sui dispositivi di ausilio alla guida e quelle relative al completo funzionamento della vettura. L’opera di digitalizzazione dell’abitacolo continua con il centro della plancia in cui compare uno schermo tattile di 8 pollici con tecnologia capacitiva. Significa che funziona esattamente come i moderni smartphone, quindi si può ingrandire o rimpicciolire la schermata allontanando o avvicinando le dita sul display. Questo touchscreen è piatto e rivolto verso il guidatore, ma soprattutto è a portata di mano. Le vetture possono collegarsi facilmente con gli smartphone di ultima generazione per mezzo di tecnologie quali Apple CarPlayTM, Mirrorlink e Android Auto. Oltre a questo, tramite il touchscreen si possono comandare i sistemi di aiuto alla guida, selezionare la funzione massaggio e ventilazione dei sedili, impostare il climatizzatore e utilizzare il telefono.