La filosofia i-Cockpit di Peugeot contraddistingue tutta la gamma SUV del Leone francese. Uno dei suoi aspetti più importanti è quello di regalare sensazioni ed emozioni al volante impareggiabili, e questo tramite anche una perfetta posizione di guida. I-Cockpit permette di adattare ogni tipologia di guidatore alla sua perfetta postazione di guida. Analizzando la parola inglese cockpit, essa non significa altro che cabina, proprio come quelle di derivazione nautica e aeronautica. Lo stesso concetto usato per le navi e gli aerei viene migrato sulle vetture di Peugeot. All’interno dell’abitacolo si svolge tutta la vita del guidatore e del passeggero e la posizione di guida è un elemento fondamentale. Il sistema i-Cockpit è contraddistinto da un volante di piccole dimensioni, da un quadro strumenti in posizione rialzata e da un touchscreen centrale che concentra le funzioni multimediali. La postazione di guida di 2008, 3008 e 5008 contiene questi elementi cardine per agevolare la vita del driver.

La personalizzazione

Peugeot di default sistema in modo standard il quadro dei comandi, che però è altamente personalizzabile a seconda delle preferenze del guidatore. Il cruscotto è totalmente digitale, ma consente una configurazione molto flessibile. Nella sistemazione standard (quella impostata dalla Casa Madre) viene proposta una visualizzazione molto avanzata: alle due estremità laterali ci sono gli indicatori di livello del carburante e della temperatura dell’acqua, visualizzati in stile colonnina luminosa che sale o scende. Al centro ma spostati sui lati troviamo il tachimetro e il contagiri, a scorrimento verticale. La grande area centrale, è invece dove domina l’animazione della mappa tridimensionale. Tutta questa impostazione appena descritta può essere modificata a gusto e piacimento del guidatore, a seconda di come sia la sua postazione di guida ideale. Questo permette di avere tutte le informazioni del viaggio e della macchina sott’occhio, senza distogliere lo sguardo dalla strada.

La forza della postazione di guida delle Peugeot con i-Cockpit è la collaborazione tra il volante più piccolo del normale, il quadro strumenti collocato in posizione molto più alta e il grande display al centro che mostra tutte le informazioni legate ai vari sistemi dell’auto. La combinazione di questi tre elementi viene identificata dai designer della casa francese con l’indovinata definizione di “triangolo ergonomico”. Questo per permette una guida sicura, comoda e perfettamente corrispondente alla tipologia di guida di ogni individuo.