Il nuovo Peugeot 5008 è un SUV che colpisce subito per la sua linea avveniristica, per le sue ottime dotazioni in termini di tecnologia e sicurezza, ma soprattutto per la sua grande spaziosità. Sotto al cofano però ci sono altri punti di forza di questa creazione transalpina, poiché sono molti i motori con cui è possibile equipaggiare questo voluminoso SUV. Non possiamo non parlare quindi delle unità a benzina disponibili per la 5008. Si tratta di motori di tecnologia PureTech e THP, fiore all’occhiello della produzione del Leone francese. Nell’ultimo periodo l’alimentazione a benzina sta andando incontro ad una nuova riscoperta da parte del grande pubblico, e il numero di vendite di auto a benzina in Europa sta tornando a salire. Anche per questo motivo Peugeot non poteva non investire in questo genere.

I motori a benzina 

Le unità a benzina disponibili per la nuova Peugeot 5008 sono due, e sono tutte omologate come Euro 6. Hanno un ottimo rapporto tra prestazioni ed efficienza, al vertice della categoria. Facendo una panoramica, il motore di entrata è il 1.2 litri, tre cilindri, PureTech sovralimentato e con turbo compressore. La sua potenza è di 130 cavalli a 5.500 giri, capace di sviluppare una coppia massima di 230 Nm, già a 1.750 giri. Su questa motorizzazione è disponibile sia il cambio manuale a sei marce, sia l’automatico con convertitore di coppia EAT6. Le prestazioni parlano di un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in 10,9 secondi con cambio manuale, mentre avviene in 10,4 secondi con cambio automatico. La velocità massima è sempre di 188 Km/h. Il consumo medio in ciclo combinato con cambio manuale è di  5,1 litri ogni 100 km, che diventano 5,2 litri ogni 100 km con l’EAT6.

Salendo di categoria troviamo un motore per chi cerca delle prestazioni maggiori, ed incappiamo nel quattro cilindri 1.6 litri THP turbo. La sua potenza è di 165 cavalli a 6.000 giri, mentre la coppia massima sale a 240 Newton metri, disponibile prestissimo, fin dai 1.400 giri. Questo motore è disponibile solo con cambio automatico e convertitore di coppia EAT6. L’accelerazione da fermi a 100 km/h si raggiunge in 9,2 secondi mentre la velocità massima sale a 206 km/h. Il consumo medio nel ciclo combinato sale a 5,8 litri ogni 100 km.