Oggi giorno la tecnologia è un elemento imprescindibile per la vita all’interno di una macchina. Le vetture sono sempre più connesse ed avanzate, agevolando non poco il ruolo del guidatore e di tutti i passeggeri. Anche sulla nuova Peugeot 5008 il comparto tecnologico è di primo piano con un infotainment all’avanguardia che aumenta il benessere dentro l’abitacolo. Nel nuovo spazioso SUV del Leone ci si sente cullati da una tecnologia sempre precisa ed efficace.

Tecnologia della Peugeot 5008

Il primo sistema che merita di essere menzionato è il Mirror Screen per la duplicazione delle applicazioni smartphone sul display touchscreen da 8 pollici. Ovviamente esso è adattabile ai sistemi operativi Android, MirrorLink e Android Auto, oltre che con Carplay di Apple iOS. Utilissima è la funzione di riconoscimento vocale dei comandi, che risponde perfettamente alle sollecitazioni di S-Voice di Android che Siri di Apple.

Il sistema di navigazione di cui dispone la Peugeot 5008 è di facile comprensione e di straordinaria efficacia. Si chiama Connected Navigation 3D, che permette la rappresentazione di edifici e monumenti in modo realistico, oltre che della pendenza del terreno. Tramite un semplice tasto sul volante, questa visuale può essere trasmessa dal tablet centrale allo schermo del quadro strumenti dell’i-Cockpit. Questo sistema di navigazione è aggiornato in tempo reale sui percorsi grazie alla TomTom Traffic che fornisce anche informazioni fondamentali quali meteo, traffico, stazioni di servizio e parcheggi. La Peugeot 5008 dispone anche di un utile servizio Peugeot Connect SOS & Assistance, che serve per avviare una chiamata automatica d’emergenza alla centrale operativa in caso d’incidente.

La 5008 è equipaggiata con tecnologie in grado di agevolare il conducente anche quando deve svolgere degli odiosi pareccheggi. Il Visiopark 180° o 360° usa una telecamera sul portellone (180°) e una nella calandra ( 360°), per visualizzare sullo schermo il veicolo e le condizioni del parcheggio. Oltre al lavoro svolto dai sensori di parcheggio, le informazioni captate vengono usate per ricostruire un’immagine del veicolo dall’alto, aggiornata in tempo reale, per poter vedere tutti gli ostacoli in prossimità dell’auto.