Tra le principali novità stilistiche della Peugeot 308 GTi spiccano sicuramente le tinte scelte per la carrozzeria. I nuovi colori sono: il rosso Ultimate, il nero Perla, il blu Magnetic, il grigio Artense, il bianco Madreperla, il grigio Huricane e, in esclusiva per Peugeot 308 GTi 270, il Coupe Franche, ovvero, l’accostamento del rosso Ultimate con il nero Perla, stesso motivo usato per il concept di 308 GTi.

I paraurti presentano inedite griglie prese d’aria e spoiler posteriore con lo scopo di aumentare l’efficienza con la velocità e le targhette distintive “GTi”. Si fanno notare anche gli inediti gruppi ottici anteriori full led con frecce sequenziali.

I cerchi in lega sono di due differenti diametri, 18 e 19 pollici, a seconda della versione e chi opterà per questi ultimi avrà la gommatura Michelin Super Sport in abbinamento, mentre l’optional dei cerchi Reverse assicurerà un risparmio di peso di 2 kg rispetto alla soluzione standard da 18 pollici.

Per quanto riguarda gli interni possiamo dire che sono stati studiati appositamente per garantire un aspetto sportivo, con sedili accurati e avvolgenti, in TEP e Alcantara sulla GTi 250, in pelle e Alcantara sulla 270.

Peugeot 308 GTi 250 cavalli Start&Stop è disponibile a partire da 32.650 Euro, mentre la Peugeot 308 GTi 270 cavalli Start&Stop a partire da 35.150 Euro (Messa su strada 680 Euro).