La Peugeot 3008 è l’Auto dell’Anno 2017, non a caso. Con la nuova generazione ha smesso i panni della monovolume per indossare quelli del SUV dal profilo lussuoso, contraddistinto da un audace design, che rappresenta in tutto e per tutto uno degli elementi di forza di questo nuovo corso. Le sue linee sono forti, robuste, maschie, mettono in evidenza una forte personalità. Le linee tese e i tagli rendono la 3008 molto dinamica, decisamente filante per una vettura di queste dimensioni. La sua lunghezza è di oltre 4,45 metri, mentre l’altezza è di 1,62 metri, tutta un’altra storia rispetto alla prima generazione di 3008.

Un design moderno

Alla prima visione non possiamo che soffermarci sul frontale della Peugeot 3008, contraddistinto da una imponente calandra. Essa è molto larga, con una cornice bicolore, in cui al suo interno, su una grigia a scacchi cromata, troviamo adagiato con molta fierezza il Leone, simbolo del Marchio. Completando la veduta di insieme, si resta colpiti dal fascione paracolpi molto originale e soprattutto si rimane affascinati dai gruppi ottici che mostrano con eleganza la prestigiosa firma a LED.

Guardandola di profilo notiamo le imponenti ruote, oltre alle finiture dei bordi dei vetri e dei pannelli laterali posteriori in acciaio inox. La linea di cintura svela un disegno che esprime una dinamicità molto evidente, quasi da coupè. Al posteriore la ritroviamo una grande cura dei dettagli, che trova la sua espressione massima nei gruppi ottici a LED, esattamente come all’anteriore, a forma di artiglio.  Il parabrezza è molto inclinato, quasi da coupé. La zona colorata in “black diamond” scende fino a circondare i fanali e poi viene interrotta con decisione dalla tinta del resto della carrozzeria. Per finire, il paraurti rinforzato esprime nella zona posteriore della vettura la sua anima più aggressiva,  insieme ai doppi terminali di scarico piatti. Nell’insieme la Peugeot 3008 unisce alla perfezione l’anima elegante con quella sportiva.