La Peugeot 208 riesce a soddisfare anche le richieste della clientela più esigente, che si rivolge ad un Marchio generalista ricercando un prodotto premium, con l’allestimento GT Line, che presenta finiture estetiche e d’interno abbinate a motorizzazioni dinamiche e parche nei consumi come quella 1.2 benzina PureTech Turbo da 110 CV (anche con cambio automatico EAT6) e 1.6 Diesel BlueHDi 100 CV e 120 CV S&S.

Adesso, questa caratterizzazione diventa ancora più esclusiva con la serie speciale GT Line ICE White, abbinata alla motorizzazione BlueHdi 100. Disponibile solamente in 150 esemplari, si distingue esternamente per la nuova vernice matt ICE WHITE: una livrea bianco opaco inedita che arricchisce lo stile della 208 grazie alla ruvidità della superficie e che conferisce alla sua carrozzeria un look ancora più dinamico.

Curata la dotazione di serie, che è ancora più ricca di quella della GT Line, per via dell’Active City Brake, del Tetto Ciel panoramico in cristallo con tendina scorrevole manualmente, del Park Assist con retrocamera, del ruotino di scorta in lamiera, dei retrovisori ripiegabili elettricamente.

L’abitacolo della Peugeot 208 GT Line ICE White presenta il sistema di navigazione con schermo touchscreen da 7 pollici, gli alzacristalli posteriori elettrici, ed un potente impianto hi-fi JBL, oltre al Pack Rangement, che prevede il bracciolo anteriore centrale e la cornice della leva del cambio cromata.

Il prezzo, chiavi in mano, è di 21.400 euro, ma si tratta del top della Peugeot 208, se si escludono le varianti sportive GTI e GTI by Peugeot Sport.