Un fuoristrada a due ruote motrici e a prezzi non eccessivi: è quanto può diventare la Peugeot 2008 (trovate qui prezzi e caratteristiche). E’ sufficiente scegliere all’acquisto l’opzione Grip Control. Costa 350 euro Iva inclusa ed è abbinato a cerchi in lega da 17 pollici e gomme M+S. E’ disponibile negli allestimenti Allure su tutti i modelli tranne il 1.2 VTI 82 cavalli e il 1.6 e-Hdi 92 cavalli robotizzato (a questo link le nostre impressioni di guida).

Di cosa si tratta? Montato per la prima volta sulla sorella maggiore 3008, questo dispositivo elettronico varia la ripartizione della coppia tra le ruote motrici (anteriori) a seconda del grado di aderenza rilevato dai sensori. La sua funzione è migliorare la motricità della vettura su fondi a bassa aderenza. Il sistema prevede quattro modalità, selezionabili da una manopola collocata davanti al freno a mano. Il modo Standard è calibrato per un basso slittamemento, cioè le condizioni normali che si possono trovare sull’asfalto. Il modo Neve è attivo fino a 50 Km/h e ottimizza l’aderenza durante la progressione della marcia; la selezione Fuoristrada aumenta la coppia, “scava” nel fango per costruire un fondo sul quale le ruote possano aderire; la modalità Sabbia riduce la coppia e consente un pattinamento maggiore, per evitare l’insabbiamento. Oltre i 50 Km/h il Grip Control si disinserisce automaticamente e lascia il controllo all’Esp standard. E’ anche possibile disattivare manualmente il sistema.

Come è possibile vedere nel filmato qui sotto, il Grip Control trasforma la 2008 in un fuoristrada, permettendo l’uscita da vere e proprie fosse di fango molto profonde. Si tratta indubbiamente di un sistema la cui utilità è indiscutibile.