Peugeot 2008 è il SUV compatto della famiglia di Sport Utility Vehicle del costruttore francese. La sua linea è possente, robusta, le sue dotazioni sono all’avanguardia. E’ una vettura spaziosa e pratica. Per poter combattere ad armi pari in un segmento veramente competitivo, la Peugeot 2008 deve possedere anche una gamma di motori capaci di soddisfare ogni tipo di richiesta. Ovviamente la gamma di propulsori della 2008 è molto ricca, e nella fattispecie le unità a benzina sono molto prestazionali ed efficienti, e garantisco un grande apporto al piacere di guida.

I motori a benzina 

La Peugeot 2008 ha a disposizione delle motorizzazioni alimentate a benzina omologate Euro 6. Sono al vertice della categoria per brillantezza ed efficienza. Sotto al cofano batte quindi un motore 1.2 litri di cilindrata PureTech, sovralimentato e con turbo compressore. Questa unità è declinata con tre diverse fasce di potenza. Il più piccolo è il 1.2 PureTech da 82 cavalli a 5750 giri al minuto con una coppia massima disponibile di 118 Nm a 2750 giri/minuto. A livello di prestazioni, l’accelerazione da 0-100 km/h si compie in 13,5 secondi, mentre la velocità massima è di 168 km/h. Il suo consumo medio è di 4,3 litri ogni 100 chilometri.

Il motore benzina intermedio della Peugeot 2008 è il 1.2 litri PureTech da 110 cavalli di potenza a 5500 giri/minuto, capace di sviluppare una coppia massima di 205 Nm. In cifre le prestazioni parlano di un’accelerazione da 0-100 km/h che viene compiuta in 9,9 secondi, mentre la velocità massima è di 191 km/h. Il consumo medio è davvero interessante, perché si attesta sui 3,9 litri ogni 100 chilometri.

Il propulsore a benzina di fascia più alta di cui dispone la Peugeot 2008 è il 1.2 PureTech da 130 cavalli di potenza a 5500 giri/minuto e coppia massima disponibile di 230 Nm. L’accelerazione da ferma a 100 km/h si verifica in 9,3 secondi, mentre la velocità massima è di 200 km/h. Sempre contenuti i consumi, perché in media la 2008 fa 4,1 litri ogni 100 chilometri.