Il Moto Gp di Sachsenring ha riconsegnato al pubblico un grande protagonista, Dani Pedrosa che dopo un incidente che gli era costato lo stop in diverse gare, è tornato in pista per rompere le uova nel paniere ai pretendenti al titolo iridato.

Dani Pedrosa, sempre in lotta con Simoncelli, in pista e fuori pista, è tornato ma non per fare polemica, piuttosto per vincere. L’operazione alla clavicola in seguito all’incidente di Le Mans avvenuto proprio con Simoncelli, l’ha tenuto lontano dalle piste e di fatto l’ha lasciato troppo indietro per ambire al titolo mondiale.

Fatto sta che Pedrosa non si è perso d’animo e ha deciso di non stare a guardare. Ha scandito il ritmo della gara fin dall’inizio, ha rifilato qualche secondo al suo compagno di squadra Stoner e ha tirato fuori i denti nel testa a testa con Jorge Lorenzo.

Adesso i fan attendono il bis di questa performance e già indicano Dani come l’ago della bilancia tra Lorenzo e Stoner. Il circuito di Laguna Seca alla vigilia è indicato come il terreno ideale per vedere di nuovo Pedrosa sul Podio.

Tutti coloro che aspettavano l’exploit di Valentino Rossi sono rimasti a bocca asciutta. Laguna Seca sarà in grado di incoronare il terzo incomodo nella lunga marcia verso il titolo mondiale.