Una creazione bizzarra che si guadagnerà il titolo di re dei passeggini, non solo per le sue dimensioni ma anche per le caratteristiche costruttive. Skoda ha presentato nei giorni scorsi in Gran Bretagna il ‘vRS Mega Man-Pram‘, una mega-carrozzina alta quanto un’automobile. Il lancio è avvenuto qualche giorno dopo la nascita del ‘Royal baby‘ (che pare avere già il suo passeggino).

Alto due metri, il passeggino Skoda utilizza quattro ruote da 20 pollici di diametro ispirate a quelle delle automobili, un sistema di sospensione idraulica, freni maggiorati, specchi retrovisori e perfino un impianto di proiettori per passeggiate notturne. Anche la zona dedicata al ‘baby’ è ispirata al mondo delle vetture sportive, con un rivestimento interno sportivo e supporti regolabili per la schiena del piccolo passeggero.

La realizzazione del modello ‘corsaiolo’ e maggiorato è stata sollecitata da una ricerca sulle abitudini dei papà inglesi nei confronti del rapporto con i figli piccoli e con i loro passeggini. Il 76% di loro ha risposto che avrebbero avuto il piacere di passare più tempo (rispetto alla media di un’ora alla settimana) con il proprio bimbo, portandolo in giro per i parchi o per la città, a patto di spingere un passeggino dal look più muscoloso e meno femminile. Un terzo dei papà ha ammesso che a volte si sente imbarazzato spingendo carrozzine convenzionali. In loro soccorso arriva dunque un prototipo maschile e tecnologico, ispirato a quello alla Octavia vRS.

Paolo Sperati su @Twitter @Facebook