Dall’8 al 12 giugno torna il Salone dell’automobile a Torino con la kermesse nel Parco Valentino che ospiterà ben 8 anteprime internazionali e 18 anteprime nazionali per un totale di 26 anteprime al Salone della capitale dell’automobile. Inoltre, grazie alla partecipazione di McLaren e Noble il numero di costruttori aumenta ancora. Ci saranno più di 40 case automobilistiche e sono previsti più di 500.000 visitatori.

Il Salone dell’Auto di Torino prende le giuste misure a livello tecnologico e per vivere al meglio questa speciale seconda edizione immersi nel Parco Valentino, il Salone ha sviluppato, grazie a Motorsquare, un’applicazione che consentirà di vedere tutti i modelli esposti, leggerne le caratteristiche tecniche e sentire anche il “suono” del motore.

Mercoledì 8 giugno sarà il giorno dedicato alle presentazioni, nelle quali i presidenti e responsabili dei Brand si susseguiranno in un tour di presentazioni che si svolgeranno direttamente sulle pedane, dalla numero 1, occupata dall’Opel Astra, vincitrice dell’Auto dell’Anno 2016, fino alla numero 44. I marchi che partecipano al Salone dell’Auto di torino Parco Valentino sono, in rigoroso ordine alfabetico: Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cadillac, Chevrolet, Corvette, Dacia, Ferrari, Fiat, Fiat Professional, Ford, Infiniti, Jaguar, Jeep, Kia, Lamborghini, Lancia, Land Rover, Lexus, Lotus, Maserati, Mazda, Mazzanti, McLaren, Mercedes-Benz, MINI, Mitsubishi, Noble, Opel, Pagani, Porsche, Renault, SEAT, ŠKODA, Smart, SsangYong, Suzuki, Tesla, Toyota, Volkswagen, W Motors.

Tra gli eventi più interessanti troviamo le 100 candeline che BMW spegne dalla sua nascita e le 50 da quanto il brand tedesco esiste in Italia. La società bavarese festeggerà il proprio centenario nel cortile del Castello del Valentino sabato 11 e domenica 12 giugno.

Per quanto riguarda invece i modelli unici, edizioni limitate, hypercar e supercar di collezionisti provenienti da tutto il mondo, ci sarà la possibilità passeggiare attraverso le auto più impressionanti ed incredibile del mondo giovedì 9 giugno durante il meeting Cars and Coffee.