Papa Francesco ha finora tenuto diversi comportamenti inusuali. Ora sarà anche il primo Pontefice a girare in bicicletta, o perlomeno ad averne una nella dotazione di servizio. Si tratta di una Smart Ebike. E’ una bicicletta a pedalata assistita da un piccolo motore elettrico. Il veicolo è stato consegnato a Jorge Bergoglio in questi giorni dall’amministratore delegato della Daimler, Dieter Zetsche.

Ma non era solo la bici il motivo della visita. Zetsche ha infatti consegnato al Papa anche le chiavi della nuova Papamobile, una versione aggiornata della Classe M, che Francesco userà in occasione del prossimo viaggio apostolico in Brasile.

La Mercedes-Benz fornisce da oltre 80 anni le vetture ufficiali per il Pontefice. La prima fu nel 1930, per Pio XI. Si trattava di una Nurburg 460 pullman limousine. Negli anni ’60 Giovanni XXIII ricevette una 300d automatica e decappottabile. L’ultima, recentemente sostituita, fu una Classe M del 2002.

Qui sotto una piccola gallery della Papamobile di Benedetto XVI.