E’ passata quasi una settimana dalla fine del Gran Premio di Singapore e possiamo a ragione dire che abbiamo archiviamo una delle competizioni più interessanti della stagione anche per la classifica iridata che alla fine ha confermato Alonso in vetta. Ma le pagelle. 

Il primo sul podio è Sebastian Vettel che si esalta parecchio per la vittoria finale ma in fondo, se Hamilton non avesse avuto problemi con il cambio, difficilmente avrebbe stappato per primo lo spumante. E’ stato molto fortunato, diciamolo!, ma ha anche saputo mantenere la calma e resistere a Button. 9 e mezzo.

Sul secondo gradino del podio ci è salito Jenson Button che era partito anche dalla seconda fila in griglia. L’inglese sfodera tutta la grinta che ha nella rincorsa, prima del compagno di squadra e poi del temibile avversario. Grazie alla safety car si riavvicina a Vettel e quasi lo tampona. Onore al merito e un bell’8 e mezzo per lui.

Sul terzo gradino del podio ci è finito Fernando Alonso e se questa non si chiama fortuna, diteci voi come la chiamereste. La Ferrari è stata in affanno per tutto il fine settimana a causa dei problemi con la trazione in uscita e lo sfruttamento delle gomme supersoft. Alla fine anche Fernando riesce a limitare i danni, nonostante una gara poco brillante. 8, sì, ma alla sua fortuna!