Della Pagani Zonda by Mileson si sa ben poco. Quel che è risaputo è che la supercar derivata dalla Pagani Zonda lanciata nel 2011 continua a trovare nuovi acquirenti: ultimo in ordine d’arrivo il collezionista Mileson Guo che sta per ricevere il modello come esemplare unico su misura. Mileson Guo, tra le altre cose, è già proprietario di una Koenigsegg Agera R Zijin viola, una Ferrari LaFerrari bianca e una McLaren P1 by MSO rossa e nera.

Pescata in strada insieme alla Huayra BC, la Pagani Zonda by Mileson è equipaggiata con una livrea in blu scuro e per una serie di componenti in fibra di carbonio. Come riporta Car Scoops, è probabile che l’alettone posteriore sia il più grande mai visto su una vettura Pagani, senza considerare Zonda LM e della Zonda R.

La Pagani Zonda by Mileson potrebbe essere basata sulla Zonda 760 che vanta un motore V12 Mercedes-AMG da 7.3 litri e 750 CV di potenza, equipaggiata con un cambio manuale a 6 marce o alla trasmissione semi-automatica a 6 rapporti con comandi integrati al volante.

A proposito di Pagani, lo scorso 8 agosto 19 vetture Pagani sono arrivate a San Cesario sul Panaro da tutto il mondo per partecipare al 12 raduno internazionale #PaganiRaduno in direzione Dolomiti: Zonda Coupé, Zonda Roadster e Huayra, e molte personalizzazioni uniche, hanno formato un serpentone milionario scortato da diverse Mercedes, che fornisce i motori AMG delle Pagani.

Pagani Zonda by Mileson