Continuano i rumors sulla nuova Pagani Huayra Roadster, attesa in occasione del prossimo salone dell’auto di Ginevra, che si terrà nel mese di marzo. Se fino ad oggi sono apparsi dei teaser, adesso è stata diffusa in rete una vera e propria foto.

Si tratta di un’immagine notturna, nella quale l’auto si vede solamente nel frontale e in parte della fiancata sinistra, ma già inizia ad intuirsi qualcosa, anche se ci sono delle camuffature che occultano la maggior parte della linea.

Ad una prima occhiata comunque, la parte bassa del frontale sembra essere diversa da quella della sorella chiusa, più estesa e rivista, magari per avere più influenza aerodinamica. Mentre sul web circolano voci relative alla presenza di un tetto rimovibile realizzato in fibra di carbonio.

Insomma, come la vettura da cui deriva, la Huayra Roadster si annuncia leggera, circa 1.400 kg, e abbinata ad un propulsore potentissimo, il V12 AMG biturbo, capace di erogare 800 CV e 1000 Nm di coppia massima. In questo modo, non dovrebbe essere difficile per la vettura in questione superare i 350 km/h di velocità massima per offrire prestazioni sbalorditive anche con il vento tra i capelli.

Chissà se avrà anche dei rollbar rivestiti, inseriti dietro ai sedili, per convogliare i flussi verso i gruppi ottici posteriori carenati? Difficile dirlo al momento, ma a marzo sapremo ogni suo segreto. Nel frattempo, nelle tappe d’avvicinamento al Salone di Ginevra, la rete diffonderà altre informazioni sulla hypercar made in Italy.