Il Gran Premio australiano ci fornisce sempre delle belle gare e fortunatamente questa volta a Philip Island va in scena un Valentino Rossi scatenato che si conferma vice leader del mondiale alla veneranda età di 35 anni. Il Campione del Mondo, Marc Marquez, non riesce a portare a termine la gara che, prima della caduta, stava conducendo. Dominano le Yamaha nel Tissot Australian Grand Prix, anche Jorge Lorenzo riesce a portare a casa un ottimo risultato, secondo, grazie anche allo scivolone di Cal Crutchlow a qualche curva dalla bandiera a scacchi. Le Honda aggiungo pochi punti alla loro classifica (LEGGI ARTICOLO) e cosi Yamaha si fa sotto per il titolo costruttori 2014. Ottimo il terzo posto di Bradley Smith, sempre con Yamaha e leggero rammarico per Dovizioso, appena fuori dal podio.

L’ordine d’arrivo del GP d’Australia:

1 25 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 176,7 40’46.405
2 20 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 175,9 10,836
3 16 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 175,8 12,294
4 13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 175,6 14,893
5 11 8 Hector Barbera SPA Avintia Corse Ducati 174,5 30,089
6 10 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO & FUN Honda Gresini Honda 174,5 30,154
7 9 45 Scott REDDING GBR GO & FUN Honda Gresini Honda 174,5 30,158
8 8 7 Hiroshi Aoyama JPN Unità M7 Aspar Honda 174,3 33,166
9 7 15 Alex De Angelis RSM NGM Forward Racing Forward Yamaha 174,3 33,577
10 6 69 Nicky HAYDEN Stati Uniti d’America Unità M7 Aspar Honda 174.2 34,144
11 5 68 Yonny HERNANDEZ COL Energy TI Pramac Racing Ducati 173,9 39,468
12 4 9 Danilo Petrucci ITA Octo IodaRacing Squadra ART 172,7 56,684
13 3 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 171.6 + 1’12.813
14 2 63 Mike di Meglio FRA Avintia Corse Avintia 170.5 + 1’28.050

Non classificati
35 Cal Crutchlow GBR Ducati Team Ducati 176.4 1 Giro
44 Pol Espargaro SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 175,9 3 Giri
41 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 175,7 7 Giri
6 Stefan Bradl GER LCR Honda MotoGP Honda 175,7 8 Giri
93 Marc Marquez SPA Repsol Honda Team Honda 177,4 10 Giri
23 Broc Parkes AUS Paul Bird Motorsport PBM 170.2 14 Giri
26 Dani Pedrosa SPA Repsol Honda Team Honda 171.5 21 Giri
29 Andrea Iannone ITA Pramac Racing Ducati 173,9 22 Giri
17 Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing Honda 170,6 23 Giri

LEGGI ANCHE:

Classifica Piloti e Costruttori MotoGP 2014: la situazione dopo il Tissot Australian Grand Prix

Valentino Rossi Misano 2014: l’elisir vincente per ritornare nell’Olimpo

MotoGP Australia 2014 qualifiche: storico Marquez, eguagliati Doohan e Stoner

Classifica Piloti e Costruttori MotoGP 2014: la situazione dopo il Tissot Australian Grand Prix

MotoGP Australia 2014 gara: Rossi c’è, fantastica vittoria del dottore alla 250° presenza