Weekend del Motomondiale davvero sui generis quello del GP di Aragon. Si potrebbe dire che dopo le qualifiche che non ti aspetti (tranne per l’ennesima pole di Marquez), una gara del tutto inattesa. Certo, la pioggia (ampiamente prevista) ci ha messo molto del suo per rendere la domenica davvero anomala sulla pista. Un podio frequentato nell’ordine da Lorenzo alla sua prima vittoria stagionale, Aleix Espargaro e Cal Crutchlow non crediamo fosse dato nemmeno 1000/1 nell’universo delle scommesse, eppure il cielo di Alcañiz in Aragona ha fatto sì che succedesse. Peccato per tutti i piloti caduti, tanti, da Iannone a Dovizioso a Valentino Rossi (tutto bene per il pesarese dopo la battuta con la testa), da Pedrosa a Marquez con i due spagnoli che riprendono la gara cambiando anche moto ma giungendo irrimediabilmente sul traguardo rispettivamente in 14a e 13a posizione. Ne beneficia ovviamente il maiorchino Lorenzo che nelle ultime 5 prove del mondiale ha prodotto un’escalation incredibile e che ora è quarto in classifica generale a 90 punti dal leader Marquez a quattro gare dalla conclusione (Foto: Tumblr).

Ordine d’arrivo

Pos. Punti Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora/Distanza

1 25 99 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 158.0 44’20.406
2 20 41 Aleix ESPARGARO SPA NGM Forward Racing Forward Yamaha 157.4 +10.295
3 16 35 Cal CRUTCHLOW GBR Ducati Team Ducati 157.4 +10.312
4 13 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 157.3 +11.718
5 11 38 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 156.3 +29.483
6 10 44 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 156.2 +29.686
7 9 19 Alvaro BAUTISTA SPA GO&FUN Honda Gresini Honda 156.2 +29.763
8 8 7 Hiroshi AOYAMA JPN Drive M7 Aspar Honda 155.8 +37.841
9 7 69 Nicky HAYDEN USA Drive M7 Aspar Honda 155.5 +42.957
10 6 45 Scott REDDING GBR GO&FUN Honda Gresini Honda 154.9 +53.937
11 5 9 Danilo PETRUCCI ITA Octo IodaRacing Team ART 154.5 +59.824
12 4 15 Alex DE ANGELIS RSM NGM Forward Racing Forward Yamaha 154.5 +1’00.718
13 3 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 153.6 +1’15.227
14 2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 153.1 +1’24.526
15 1 68 Yonny HERNANDEZ COL Energy T.I. Pramac Racing Ducati 152.4 +1’38.255
16 70 Michael LAVERTY GBR Paul Bird Motorsport PBM 150.2 1 Giro
17 63 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing Avintia 148.7 1 Giro
18 23 Broc PARKES AUS Paul Bird Motorsport PBM 148.7 1 Giro
19 8 Hector BARBERA SPA Avintia Racing Ducati 145.7 1 Giro
Non classificato
4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 163.6 5 Giri
46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 164.1 20 Giri
29 Andrea IANNONE ITA Pramac Racing Ducati 160.8 22 Giri
17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Honda 154.1 22 Giri

LEGGI ANCHE

Griglia di partenza MotoGP Aragon 2014: le qualifiche del GP a MotorLand

Ducati MotoGP 2014: partnership con EMC per accelerare la competitività

Valentino Rossi Misano 2014: l’elisir vincente per ritornare nell’Olimpo