Quando questo Campionato mondiale di Formula 1 sembrava un libro già scritto dove i protagonisti, soltanto due, si divertivano ad alternarsi gran premio dopo gran premio, nel circuito di Montréal è successo l’imponderabile con le Mercedes che hanno mostrato un lato umano (qui la Griglia di Partenza). In un finale col botto (è proprio il caso di dirlo perché Massa e Perez hanno rischiato tantissimo infrangendosi contro uno dei tanti muretti presenti in pista) e con Hamilton costretto al ritiro in seguito a un problema col sistema ibrido di frenata, trionfa un grandissimo Ricciardo davanti a Rosberg dopo una gara capolavoro. Sul podio anche Vettel per una ritrovata Red Bull. Quarto Button che riesce a infilare i due litiganti Hulkenberg, quinto, e Alonso giunto sesto. Solo decimo piazzamento per Kimi Raikkonen per un’altra gara anonima e l’ennesima domenica da dimenticare (qui il Report della gara).

Pos No Autista Squadra Laps Tempo  Griglia Pts

1 3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault Vincitore 6 25
2 6 Nico Rosberg Mercedes 4,2 secs 1 18
3 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 5,2 secs 3 15
4 22 Jenson Button McLaren-Mercedes 11,7 secs 9 12
5 27 Nico Hulkenberg Force India-Mercedes 12,8 secs 11 10
6 14 Fernando Alonso Ferrari +14,8 Secs 7 8
7 77 Valtteri Bottas Williams-Mercedes +23,5 Secs 4 6
8 25 Jean-Eric Vergne STR-Renault 28,0 secs 8 4
9 20 Kevin Magnussen McLaren-Mercedes 29,2 secs 12 2
10 7 Kimi Räikkönen Ferrari 53,6 secs 10 1
11 11 Sergio Perez Force India-Mercedes +1 Lap 13
12 19 Felipe Massa Williams-Mercedes +1 Lap 5
13 99 Adrian Sutil Sauber-Ferrari +1 Lap 16
14 21 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari +6 Lap 22
Ritiro 8 Romain Grosjean Lotus-Renault +11 Lap 14
Ritiro 26 Daniil Kvyat STR-Renault +23 Laps 15
Ritiro 44 Lewis Hamilton Mercedes 24 Laps 2
Ritiro10 Kamui Kobayashi Caterham-Renault 47 Laps 21
Ritiro 13 Pastor Maldonado Lotus-Renault +49 Laps 17
Ritiro 9 Marcus Ericsson Caterham-Renault 63 Laps 20
Ritiro 4 Max Chilton Marussia-Ferrari + secs 18
Ritiro 17 Jules Bianchi Marussia-Ferrari + secs 19

Gutierrez non ha preso parte alle qualifiche a causa dei danni subiti al telaio nelle Prove Libere 3.

LEGGI ANCHE

Michael Schumacher ultime notizie: l’annuncio “Non avremo più buone notizie”

F1 e MotoGP 2014: il monopolio del fattore M non lascia scampo

F1 Monaco 2014 gara: Rosberg batte Hamilton e trionfa a Montecarlo, quarto Alonso