Una monovolume ad alte prestazioni; non è un fatto consueto. La Opel ha deciso invece di dare una scossa al segmento, così ha montato nella Zafira Tourer un biturbo diesel da 195 cavalli. Il nome preciso del modello è Zafira Tourer 2.0 CDTI BiTurbo.

Il motore è lo stesso già adottato dalla Corsa. Come tutti i propulsori sovralimentati di ultima generazione, i consumi sono ridotti. Nonostante tutta quella potenza e un corpo vettura di ampie dimensioni e massa, il consumo medio nel ciclo combinato, dichiarato dalla casa, è di 5,6 litri per 100 Km.

Tornando alle prestazioni: la coppia massima sviluppata da questo possente motore è notevole, 400 Nm, e consente di accelerare da 0 a 100 Km/h in 8″9 (ricordiamo forma e peso, che non possono essere da coupé). La velocità massima è di 218 Km/h.

Gli ordini sono già possibili. I prezzi di listino partono da 35.405 euro. Le consegne cominceranno ad aprile. Con l’innesto della versione biturbo, ora i motori complessivamente disponibili per la Zafira Tourer sono 8, quattro per ciascun tipo di carburante.