Opel Zafira Tourer fa il bis. La versatile sette posti Opel è ora infatti disponibile in una seconda versione del 1.6 CDTI da 88 kW/120 cv, che si affianca al turbodiesel da 100 kW/136 cv presentato sulla monovolume compatta lo scorso anno.  Due propulsori che fanno parte della nuova generazione di diesel Opel e che si distinguono oltre per consumi eccezionalmente bassi anche per la massima fluidità e rumorosità.

La nuova versione di Zafira Tourer è ora in vendita a un prezzo molto interessante: 28.550 Euro (prezzo in Italia chiavi in mano, IPT esclusa).

Zafira Tourer con motore 1.6 CDTI da 88 kW/120 cv monta di serie il dispositivo Start/Stop ed è disponibile anche con cambio manuale a sei velocità a bassa resistenza meccanica e sistema per il recupero dell’energia di frenata. Per garantire una gestione ottimale dell’energia elettrica Opel ha introdotto un sistema per il recupero dell’energia di frenata che recupera l’energia cinetica attraverso il generatore convertendola in energia elettrica ed alimentando la batteria.

Soprannominato “il diesel che sussurra” il 1.6 CDTI della Zafira risulta potente efficiente ed ecologico. La nuova generazione di diesel Opel è già a norma Euro 6, grazie all’introduzione del sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) Blueinjection di Opel, che rende questi propulsori puliti quanto un motore benzina, dal punto di vista delle emissioni.

I due motori 1.6 CDTI di nuova generazione  completano l’ampia gamma di unità diesel disponibili su Zafira Tourer, che comprende il noto diesel 2.0 litri Opel, da 81 kW/110 cv, 96 kW/130 cv o 121 kW/165 cv, e la versione top di gamma che eroga 143 kW/195 cv e 400 Nm di coppia massima. La gamma benzina comprende Turbo 1.4 litri da 88 kW/120 cv o 103 kW/140 cv Euro 6.

Chi cerca un propulsore ancora più ecologico e dai bassi costi di gestione può scegliere il modello GPLTech (Gas Petrolio Liquefatto) 1.4 da 103 kW/140 cv Euro 6 o il modello ecoM a metano 1.6 da 110 kW/150 cv Euro 6.