La nuova Opel Mokka X punta sulla tecnologia e sulla connettività, portando a bordo una serie di soluzioni infotelematiche che promettono intrattenimento, informazione e assistenza in ogni momento.

Oltre al servizio Opel OnStar, sulla Opel Mokka X si può scegliere tra i sistemi d’infotainment R 4.0 IntelliLink e Navi 900 IntelliLink. Si tratta di due piattaforme di nuova generazione, con la prima che include uno schermo touchscreen da sette pollici a colori, porta USB e supporto al Bluetooth per telefonate e streaming audio o video.

Il sistema Navi 900 IntelliLink si basa su uno schermo touchscreen da 8 pollici e integra il navigatore satellitare. È inclusa inoltre la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, ovvero le due soluzioni che portano l’impianto a diventare una sorta di estensione degli spartphone basati, rispettivamente, sul sistema iOS di Apple e su quello Android di Google.

Tra le funzionalità più interessanti messe a disposizione da Apple CarPlay ci sono il supporto alle applicazioni Phone, Messages, Music e Maps, ma sono incluse nella lista di app compatibili anche altri software di terzi. Non manca l’assistente virtuale Siri, mentre tra le altre funzioni si evidenziano la possibilità di telefonare, inviare messaggi e ascoltare la musica presente sullo smartphone o tramite i servizi in streaming.

Android Auto comprende invece tutte le più importanti applicazioni di Google, come Google Maps, Google Play Music e Google Now, ma è garantito il supporto ad app popolarissime del calibro di WhatsApp, Spotify e Skype, tutte utilizzabili direttamente dallo schermo del Navi 900 IntelliLink.

Come accade sempre più spesso sui modelli più recenti arrivati sul mercato, anche la Mokka X può contare sulla radio digitale DAB+ che aumenta sia il numero delle emittenti radiofoniche ricevibili, sia la qualità dell’ascolto delle stesse rispetto alla classica FM.

Per gli appassionati di musica si segnala la possibilità di avere un sistema sound system Bose di alta qualità, mentre con Opel OnStar la casa tedesca offre al pubblico un servizio di assistenza sempre attivo in qualsiasi momento e a qualsiasi ora. Infatti, in caso d’incidente il sistema provvede in automatico ad avvisare il centro di controllo effettuando una chiamata d’emergenza.

Tra i servizi di Open OnStar non manca infine l’hotspot Wi-Fi che consente di collegare fino a sette dispositivi a bordo o nei pressi della vettura, mentre sfruttando l’app myOpel si possono bloccare le portiere, localizzare il veicolo o attivare fari e clacson direttamente da remoto.