Opel Mokka continua a cavalcare l’onda del successo, e rimane uno dei modelli più venduti in Europa a soli 18 mesi dall’arrivo nelle concessionarie. Opel ha già registrato 200.000 ordini per il suo innovativo SUV compatto. E come se non bastasse, il mese di febbraio 2014 ha visto pervenire il maggior numero di ordini di sempre.

In Europa, le vendite sono raddoppiate in meno di un anno: Mokka aveva infatti raggiunto il traguardo delle 100.000 unità vendute nell’aprile del 2013. Attualmente Mokka tocca una quota dell’11,3% del segmento in Europa, che lo posiziona al terzo posto tra i SUV compatti. In Scandinavia Mokka è in testa alla classifica. In Finlandia e Norvegia è diventato chiaramente il leader del segmento, con una quota rispettivamente del 24% e del 21%. Nel Regno Unito è al 17% di quota. In Germania Mokka è al vertice del totale segmento SUV: quasi il 12 per cento di quota di segmento nei primi due mesi del 2014 ne fanno il numero uno, secondo i dati del German Federal Office for Motor Vehicles (KBA). L’alto livello delle dotazioni richiama un ampio numero di clienti Pag. 2 Il popolare SUV Opel ha già ricevuto molti riconoscimenti ed è stato eletto Auto a trazione integrale dell’anno dalla rivista tedesca ‘Auto BILD’, solo per ricordare uno dei premi che gli sono stati assegnati. Mokka innova il segmento dei SUV rendendo disponibili per una fascia più ampia di clienti funzionalità tipiche di classi superiori, tra cui il sistema di fari anteriori adattivi Adaptive Forward Lighting AFL+, i sedili ergonomici certificati dagli esperti posturali di Aktion Gesunder Rücken e.V. e il portabiciclette integrato FlexFix di seconda generazione – tutte dotazioni portate da Mokka nel segmento dei SUV.

LEGGI ANCHE

Opel Mokka: fa centomila e guadagna la trazione anteriore

Opel Mokka, debutto al salone di Ginevra