La nuova Opel Corsa ha validi motivi per far parlare di se: una linea completamente rinnovata, un nuovo cuore a 3 cilindri ed una qualità da vettura di categoria superiore. Ma a quanto pare molti appassionati attendono con ansia il debutto della variante sportiva OPC, che la rete ha svelato con la solita rapidità.

Nell’immagine divulgata si nota come l’aerodinamica sia più estrema rispetto alla variante convenzionale, mentre il frontale risulta caratterizzato da grandi prese d’aria. Ovviamente, non mancano cerchi in lega specifici, il doppio scarico e l’alettone posteriore.

Sotto pelle dovrebbe esserci un 1.6 sovralimentato da circa 210 CV collegato ad un cambio manuale a 6 rapporti. Le prestazioni dovrebbero essere superiori a quelle della precedente OPC Nurburgring Edition che, per la cronaca, raggiungeva i 230 km/h accelerando da 0 a 100 km/h in 6,8 s.

L’aspetto più interessante per gli appassionati è che la nuova Opel Corsa OPC potrebbe avere come optional un differenziale a slittamento limitato, in modo da poter competere con la cattivissima Peugeot 208 GTi 30 th.