La nuova Opel Corsa OPC 2015, che sarà svelata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2015, nasce con l’obiettivo di sentirsi a proprio agio ovunque, sui circuiti o nel traffico urbano puntando su una sportività estrema unita a una predisposizione all’uso quotidiano. Lunga circa quattro metri e in linea con la tradizione OPC, presenta il nuovo colore azure blue e vanta anche delle novità nella zona anteriore, con le nuove e grandi prese d’aria: definite da una cornice in alluminio e posizionate sotto i gruppi ottici anteriori, creano un legame visivo con la sorella maggiore di Corsa, Astra OPC. Una piccola presa d’aria si trova anche nella parte anteriore del cofano, e rende ancora più sportiva l’estetica di della Opel Corsa OPC 2015.

Opel Corsa OPC 2015 con sedili sportivi Recaro

Le fiancate modellate e dinamiche con le evidenti soglie laterali sottoporta conducono al posteriore. Nella parte posteriore lo spoiler sopra il portellone è disponibile in due versioni diverse – una più sottile di serie e una molto più evidente che aumenta la deportanza sull’asse posteriore. Il doppio scarico Remus con diffusore intorno ai terminali aggiunge un ulteriore tocco di sportività, visivo e acustico. Anche gli interni sono di impostazione sportiva. Spiccano i sedili sportivi Recaro, che offrono un supporto laterale ottimale anche nelle curve più impegnative. Il volante in pelle, con sezione inferiore appiattita, il pomello del cambio OPC e la pedaliera sportiva accanto alla caratteristica strumentazione OPC completano il design dell’abitacolo.

Motore Turbo 1.6 ECOTEC da 207 CV e 280 Nm

Sotto il cofano della Opel Corsa OPC 2015, si trova un motore il turbo benzina da 1.6 litri e 207 CV che eroga una coppia massima di 245 Nm tra 1.900 e 5.800 giri mentre altri 35 Nm sono disponibili quando necessari grazie alla funzione overboost. Durante lo sviluppo del motore si è cercato di raggiungere il più rapidamente possibile una coppia massima superiore al modello precedente, Corsa OPC Nürburgring Edition (coppia massima a partire da 2.250 giri). Con un cambio a sei velocità, la Opel Corsa OPC 2015 è in grado di accelerare da fermo a 100 km/h in soli 6,8 secondi per una velocità massima di 230 km/h. I consumi, secondo la casa tedesca, non vanno oltre i 7,5 litri per 100 chilometri nel ciclo misto (emissioni di CO2 di 174 g/km).

Opel Corsa OPC 2015 di 10 millimetri più bassa

Per trasferire la potenza sulla strada nel miglior modo possibile, gli ingegneri Opel hanno testato la Opel Corsa OPC 2015 in modo approfondito sul Nürburgring con gli specialisti di Koni, sviluppando un telaio dotato di un sistema di ammortizzatori innovativo. La nuova tecnologia di smorzamento selettivo in funzione della frequenza o Frequency Selective Damping (FSD) consente di adattare la taratura alla frequenza di movimento del veicolo. La distanza da terra di Opel Corsa OPC 2015 è di 10 millimetri inferiore rispetto alle sue più docili sorelline. Grazie a un sistema di controllo elettronico di nuova generazione, è possibile scegliere diverse modalità di attivazione del sistema di controllo elettronico della stabilità (ESP) e del controllo della trazione (TC), entrambi escludibili. I pneumatici sportivi 215/45 R17 Michelin montati di serie garantiscono un’aderenza perfetta mentre l’impianto frenante OPC ottimizzato opera sull’asse anteriore con dischi da 308 millimetri. Disponibile anche il pacchetto performance di Corsa OPC. Il sistema di infotainment IntelliLink di Opel sarà disponibile a richiesta e porterà dentro la Opel Corsa OPC 2015 il mondo degli smartphone Apple iOS e Android.

Foto ufficio stampa