Opel Astra GTC, sempre più sportiva

L’Opel Astra GTC 1.6 Turbo è stata presentata, le linee sono rimaste pressoché simili alla berlina la con l’eliminazione di due porte è stata resa ancora più aggressiva e sportiva.
La nuova Opel Astra GTC 1.6 Turbo si presenta con i passaruota più larghi e con i cerchi in lega da 20 pollici, sulle fiancate sono state introdotte delle sagomature per migliorare l’areodinamica e la stabilità alle alte velocità.
All’interno della Opel Astra GTC 1.6 Turbo è tutto pressoche identico al modello a cinque porte, troviamo un pò scomodi i comandi nella plancia centrale, troppi pulsanti per le funzioni dell’auto, l’abitacolo è molto più familiare a accogliente più che sportivo e questo è stato fatto per cercare di accontentare e conquistare una maggior fetta di pubblico, di sportivo troviamo sicuramente i sedili regolabili e ben aderenti al corpo.
Il propulsore che spinge la nuova Opel Astra GTC 1.6 Turbo è un 1600 centimetri cubici a benzina con una potenza massima di 180 cavalli in grado di far volare l’auto fino ad una velocità massima di 220 chilometri orari con un’accelerazione da fermo a 100 chilometri orari in soli 8,3 secondi, per poter usufruire della versione con il motore da 2000 centimetri cubici bisogna attendere il prossimo anno.
La Opel Astra GTC dispone del sistema FlexRide che permette di variare gli ammortizzatori e del carico del volante.