A partire dal 15 Novembre, in molte zone d’Italia, è scattato l’obbligo di circolazione con pneumatici invernali o con catene a bordo, che durerà fino al 15 aprile 2014.

Non esiste, dunque, una norma unica e valida ovunque, ma sono i singoli comuni ad emanare particolari ordinanze in merito. Tutti gli automobilisti, quindi, sono chiamati a prestare particolare attenzione, informandosi preventivamente sui percorsi che devono fare e sulle zone che devono attraversare.

Per essere sempre in regola ed evitare le possibili contravvenzioni, senza voler necessariamente effettuare un cambio gomme, ci si dovrà munire delle catene da neve. In questo caso, l’importante è che le catene siano idonee agli pneumatici montati e che riportino i codici di omologazione CUNA NC 178-01, oppure ON-V 5117.

Le catene si possono, ovviamente, utilizzare per molti anni consecutivamente e possono essere montate tutte le volte che il manto stradale è coperto di neve e la vettura fatica a procedere correttamente. Ovviamente, nelle zone ad alta nevosità, è consigliabile munirsi di pneumatici invernali, che garantiscono una sicurezza maggiore e costante.

photo credit: catepol via photopin cc