Tutte le novità del nuovo Suv sportivo

La nuova Vygon è in produzione, la casa produttrice italiana ha promesso un’auto che le comodità di un Suv e le prestazioni di una sportiva.
Il teleaio della nuova Opera è stato costruito in acciaio ad alta resistenza, le sospensioni sono autonome e ogni ruota regola di conseguenza, il peso non supere i 1500 chilogrammi e anche grazie a questo le prestazioni in termini di accellerazione hanno trovato dei benefici.
Di serie nell nuova Opera vengono montati i cerchi in lega da 18 pollici, il motore ha tre diversi tipi di mappatura, il primo è da 300, il secondo da 350 e il terzo da 400 cavalli.
Verranno prodotti solo 150 esemplari ognuno personalizzabile partendo dagli interni passando alle strumentazioni per finire con le motorizzazioni.