In attesa della “prima” mondiale al prossimo Salone di Parigi la Opel Adam continua il lento “spogliarello” sul web centellinando le informazioni che la riguardano. Oggi è il turno di conoscere i nomi degli allestimenti della futura citycar del fulmine: Jam, Glam e Slam, che si differenzieranno molto l’uno dall’altro. La Adam Jam infatti sarà votata alla modernità, la Glam all’eleganza e la Slam alla sportività. Ad ognuno la sua quindi.

Altra novità è il logo dell’auto, non tanto per il suo disegno o per il font utilizzato, ma per la sua collocazione. La scritta “Adam” infatti non sarà al solito posto, sul portellone, ma sul montante. Certo, niente di sconvolgente, ma sicuramente una scelta originale per distinguersi dalla massa.