Renault ha deciso di rinnovare Trafic nella prossima estate, proseguendo così una delle sue più belle success-story, con un modello che ha venduto 1,6 milioni di unità dal 1980 a oggi. Lanciato per sostituire l’altrettanto celebre Estafette, il veicolo sarà sottoposto a un completo rinnovamento e la sua commercializzazione avverrà in una cinquantina di paesi.

Nel nuovissimo design esterno si nota il logo ingrandito e posto in posizione verticale mentre il frontale adotta un look risoluto e dinamico, con gruppi ottici allungati ed espressivi. L’aspetto complessivo è alleggerito da un’ampia presa d’aria e dalla modanatura in tinta carrozzeria tra le due griglie. Il profilo diventa più dinamico grazie a linee più tese, mentre il paraurti anteriore è disegnato per confermare le doti di robustezza e praticità attese dai clienti. L’obiettivo è concepire un autentico ‘Furgone da vivere’, moderno e confortevole, che si rivela uno strumento su misura grazie alla grande diversità della gamma: 270 versioni, 2 altezze, 2 lunghezze, versioni furgone, furgone doppia cabina, pianale cabinato e trasporto passeggeri, senza dimenticare i veicoli allestiti dai carrozzieri autorizzati e da Renault Tech.

La nuova gamma di motori downsized e sovralimentati, derivati dal 1.6 dCi (R9M) di ultima generazione sviluppato da Renault, offrono una coppia più elevata ai bassi regimi permettendo un’accelerazione efficace anche con carico che non aumenta i consumi. La gamma è disponibile in due varianti: turbo singolo a geometria variabile, che consente un guadagno di oltre 1 l/100 km e Twin-Turbo, che scende sotto la soglia dei 6 l/100 km.  Il modello beneficia anche del know-how e delle competenze dei circa 1.800 dipendenti, donne e uomini, dello stabilimento di Sandouville, storicamente specializzato nella produzione di autovetture alto di gamma. Per produrre il furgone in Francia, il sito industriale ha beneficiato di importanti trasformazioni che hanno richiesto un investimento superiore a 230 milioni di euro.

LEGGI ANCHE

Renault Captur 1.5 dci: prova su strada e considerazioni sull’auto

Renault Captur: prezzo, foto e motorizzazioni con prova su strada

Renault Clio ST 1.0 TCE: prova su strada, foto e commenti

Renault Scenic Cross X Mode: prezzo, foto e prova su strada