Il Lexus NX è stato svelato in anteprima in British Columbia. La più occidentale delle province del Canada ha ospitato il lancio dell’evoluzione del concept LF-NX, presentato allo scorso Salone di Pechino, che nei prossimi mesi andrà ad affiancare il fratello maggiore RX. Con questo modello Lexus, marca premium del Gruppo Toyota, a competere nel segmento dei suv ‘compatti’, uno tra i pochi a registrare una crescita negli ultimi mesi. Il nuovo NX spicca a prima vista per un design emozionale: i progettisti Lexus si sono ispirati alla bellezza del metallo fuso; il frontale con la grande presa d’aria a clessidra ripropone il look delle più recenti e più sportive Lexus dominati da gruppi ottici high-tech a triplo led che danno una sensazione di profondo dinamismo. Sul posteriore si trovano invece luci a LED a forma di gemma che proiettano il logo “L”, rimarcando l’assetto possente della vettura.

Creato per distinguersi in città, il Lexus NX è ispirato per offire maneggevolezza e una guida fluida grazie all’innovativo motore 2.5 Full Hybrid. Il suo ‘punto di forza’ è la tecnologia ibrida, presente in Italia nel 100% dei modelli Lexus, che punta su bassi costi di gestione, livelli di emisisoni e consumi ridotti, senza rinunciare al comfort. Proposto sul mercato con trazione a scelta tra due e quattro ruote motrici, il selettore della modalità di guida consente di adattare le prestazioni al temperamento, passando da ECO a SPORT S+ fino alla modalità EV (Veicolo elettrico).

La versione NX 300h combina un efficiente motore benzina 2.5 a ciclo Atkinson alla tecnologia elettrica, per 197 cavalli che significano consumi di 5,2 litri ogni 100 km ed emissioni di CO2 inferiori ai 120 g/km. La variante NX 200t dispone, invece, di un propulsore turbo a benzina 2.0 da 235 cavalli. Di serie le sospensioni adattive per aumentare comfort e stabilità, che riducono il rollio su superfici stradali irregolari. I confortevoli sedili anteriori in pelle a 8 posizioni regolabili possono essere riscaldati o ventilati, mentre i sedili posteriori sono ribaltabili elettricamente (60:40) per poter alloggiare sci o tavole da surf.

La tecnologia innovativa riveste un’importanza di primo piano: l’esclusiva funzione di ricarica wireless di dispositivi portatili si unisce alla grande funzionalità dell’abitacolo dotato di un display multifunzione a 8 pollici con G-Sensor e nuova interfaccia Lexus Remote Touch, del Blind Spot Monitor e del Rear Cross Traffic Alert, che utilizza il rilevatore punti ciechi per rilevare i veicoli che si avvicinano da dietro in un parcheggio avvertendo il guidatore con un segnale acustico e visivamente nei retrovisori esterni.

A questo si aggiungno una robusta cella di sicurezza, otto airbag e il sistema di sicurezza Pre-Crash che sfrutta un radar a onde millimetriche per rilevare ostacoli davanti al veicolo, azionando i freni e pretensionando le cinture, se necessario. Sarà disponibile dal prossimo autunno con prezzi a partire da 39.800 euro per la versione NX fino a 54.800 per l’allestimento Luxury.

LEGGI ANCHE

Nuova Lexus Ct Hybrid: la premium di lusso diventa accessibile

Auto ibride Toyota e Lexus: consumi ed emissioni ridotte

Toyota Lexus IS 300h: eleganza e sportività a braccetto

Toyota Lexus GS 300H: entusiasmarsi con un mezzo ibrido

Lexus LS, nuove linee areodinamiche