Al Salone dei Veicoli Commerciali di Hannover, Ford ha presentato l’intera famiglia, con tutte le varianti del nuovo Transit europeo da 2 tonnellate. Da oggi il modello Transit può essere ordinato in tutte le versioni, come Furgone, Combi, Chassis e Bus, comprese le varianti Super Jumbo.  Il capofamiglia, il Transit 2 tonnellate, è affiancato dal Transit Custom da 1 tonnellata, dal Transit Connect, con portata da 600 a 1.000 kg, e dal compatto Transit Courier, destinato alle piccole imprese. La gamma dei veicoli commerciali Ford comprende anche il pick-up Ranger.

“Ford ha portato sul mercato europeo la più avanzata e moderna gamma di veicoli commerciali, che si estende, in particolare con i modelli medi e compatti, attraverso tutte le fasce del segmento. Abbiamo creato una nuova famiglia di Transit che si distingue per capacità di carico e per i più bassi costi di gestione, e la nostra crescita dimostra che stiamo offrendo ai nostri clienti esattamente ciò di cui hanno bisogno”. ha dichiarato Barb Samardzich, Chief Operating Officer di Ford Europa.

Questo nuovo modello di Transit è stato progettato per cercare di ridurre i tempi e i costi della manutenzione, sia quella ordinaria che quella straordinaria, e di aumentare la capacità di carico, cosi da sfruttare a pieno le possibilità del nuovo Transit. Nella Primavera del 2014 è iniziata la prima fase del lancio del nuovo Ford Transit da 2 tonnellate con i modelli Furgone, Chassis e Minibus M2, disponibili con una gamma di motori “best in class” in particolare nei modelli ECOnetic.

LEGGI ANCHE:

Nuova Ford Mondeo 2015: con Ecoboost, ibrida e per la tutela i pedoni

Ford Domus Academy: ecco come nasce un’auto, parte tutto dall’argilla

Mustang Unites: la “muscle-car” di Ford incontra la PopArt del Burton Morris Studios