Il nuovo Transit Skyliner Concept è stato svelato al Salone di New York. Il prototipo sottolinea la vision di Ford per il futuro del trasporto di lusso con gli interni trasformati nel più esclusivo ed elegante degli ambienti, quello dei jet privati, che può essere configurato in quattro modalità: cinema (con schermo Stewart da 52 pollici), viaggio, business e accoglienza, che si attivano tramite smartphone o tablet in base alla modalità scelta nell’apposita app che permette di controllare tramite tablet e smartphone ogni elemento dell’abitacolo, dai sedili alle luci ambiente multicolor a LED. L’intrattenimento è assicurato da un sistema surround 7.2 Focal Utopia, dall’antenna satellitare KVH e da un media center Kaleidescape in grado di memorizzare 300 film in Blu-ray o più di 1.000 DVD.

L’area passeggeri dispone di bar e di una zona bagagli in cui è possibile riporre le valigie, realizzate su misura con gli stessi materiali premium che rivestono i sedili. “Il Transit Skyliner rappresenta l’elaborazione più esclusiva del Transit - ha dichiarato Tim Stoehr, Responsabile Marketing Veicoli Commerciali, di Ford -. Abbiamo realizzato questo veicolo per evidenziare i potenziali della piattaforma Transit sul piano della personalizzazione, aprendo la strada a una nuova generazione del trasporto di lusso”.  All’esterno, il Transit Skyliner è riconoscibile dai dettagli cromati e dai cerchi Forgiato. Il design è stato curato dal Design Studio Ford di Dunton, in Inghilterra, sotto la guida del designer Ford Melvin Betancourt, e dal preparatore americano Galpin Auto Sports, di Beau Boeckmann.

Il prototipo sottolinea la funzionalità e la versatilità del Transit, il veicolo commerciale da 2 tonnellate la cui nuova generazione è stata lanciata all’inizio dell’anno. La trasformazione in veicolo di lusso per trasporto persone evidenzia le innumerevoli possibilità di configurazione e personalizzazione che lo caratterizzano, grazie a una gamma che prevede, in Europa, oltre 3.800 combinazioni tra modelli, versioni, livelli di portata e allestimenti. Inoltre, è dotato di soluzioni intelligenti per la gestione dello spazio: offre una migliore capacità di carico e si distingue per i più bassi costi di manutenzione, sia ordinaria sia straordinaria, grazie a una riduzione significativa dei tempi necessari per effettuare interventi di manutenzione e riparazioni.

Il nuovo Transit sarà disponibile nei modelli Furgone, Furgone Doppia Cabina, Combi, Chassis e Chassis Doppia Cabina, oltre alle versioni Bus M2, in grado di ospitare a bordo fino a 18 persone. Sviluppato nell’ambito della strategia globale One Ford, sarà in vendita in Europa e in tutti i sei continenti, compreso il Nord America dove debutterà prendendo il posto della storica gamma di furgoni E-Series.

LEGGI ANCHE

Nuova Ford Fiesta ST: va più forte e consuma meno, il video

Nuova Ford Mustang 2014: foto e video dal Salone di Ginevra

Nuova Ford Focus 2014: ecco il modello più hi-tech di sempre

Rally del Ciocco 2014: Basso e Ford nella storia

Ford Fiesta ST 2014: in un anno ben 22 riconoscimenti