Ecco arrivare nuove immagini della Kia K9, futura ammiraglia della Casa coreana il cui pianale deriva da quello della Genesis. Dopo averne visto gli esterni possiamo finalmente dare una prima occhiata all’abitacolo, decisamente elegante e in linea con le linee raffinate della carrozzeria.

Semplice il cruscotto, con i 2 indicatori circolari e nel mezzo un piccolo schermo riportante alcune informazioni come consumo istantaneo e tanto altro. Si nota poi la presenza di un head-up display che mostra (tra le altre cose) le indicazioni del navigatore satellitare. Del volante si vede solo la parte superiore, ma pare abbastanza ricco di pulsanti per il controllo del sistema di infotainment.
Sistema che ha nel grosso monitor da 12,3″ il proprio “centro di comando” e può essere gestito tramite la rotella cromata posta sul tunnel centrale, proprio come avviene su Audi, BMW e Mercedes. Ultimo particolare di rilievo è la leva del cambio (automatico) molto simile a quella montata sulle BMW.

La Kia K9, almeno all’inizio, non arriverà da noi in Europa ma sarà destinata ai mercati orientali e a quello nord americano, con 2 motori V6 di 3,3 e 3,8 litri, rispettivamente da 300 e 334 CV.