La Volkswagen Arteon si prepara a debuttare sulle strade italiane, dove arriverà in occasione delle prime consegne in programma il mese prossimo.

La nuova gran turismo tedesca si colloca un livello sopra la Passat nella gamma Volkswagen e punta su un corpo vettura a cinque porte e cinque posti, confermandosi capace di offrire comfort e spazio per i passeggeri senza dimenticare i bagagli, ai quali viene riservato uno spazio minimo di 563 litri.

I tecnici di Wolfsburg hanno migliorato la rigidità della carrozzeria del 10% rispetto a una berlina di pari dimensioni, così da assicurare un buon feeling a chi sta al volante e migliorare la precisione di guida. L’offerta motori della Arteon comprende invece unità TSI benzina e TDI diesel, con l’aggiunta del cambio automatico DSG di serie su tutta la gamma italiana e della trazione integrale 4Motion.

Per i benzina l’unica motorizzazione disponibile è il 2.0 TSI da 280 cavalli, mentre sul fronte gasolio ci sono il 2.0 TDI nelle varianti da 150 (l’unica non abbinabile alla trazione 4Motion) e 190 cavalli, oltre al 2.0 BiTDI con potenza da 240 cavalli.

A listino sono presenti gli allestimenti Elegance e Sport, con il primo che include di serie sette airbag, ESC, ASR, EDS, MSR, ABS, Front Assist con City Emergency Brake, Adaptive Cruise Control con funzione Stop&Go, sistema di riconoscimento dei pedoni e cofano motore attivo, Fatigue Detection, Lane Assist 2.0, dispositivo di mantenimento corsia, sistema di frenata anti collisione multipla Multicollision Brake, indicatore di controllo pressione pneumatici, fari Full LED con Dynamic Light Assist e indicatori di direzione dinamici.

La lista di accessori continua poi con il navigatore Discover Media con display touchscreen da 8 pollici, App-Connect e Media Control, Active Info Display, Car-Net Security & Service + Car-Net Guide & Inform, climatizzatore automatico Air Care Climatronic a tre zone, sensori di parcheggio anteriori e posteriori Park Pilot, sterzo progressivo, volante multifunzione rivestito in pelle con comandi del cambio DSG, sedili anteriori riscaldabili con rivestimenti in pelle e Alcantara, pedaliera in acciaio, vetri posteriori oscurati, cerchi in lega Muscat da 18 pollici.

La Volkswagen Arteon in versione Sport aggiunge all’allestimento base alcuni elementi estetici esterni e interni R-Line, il volante multifunzione con disegno specifico R-Line e i cerchi in lega Montevideo da 19 pollici. I prezzi ufficiali partono invece da 46.500 euro.