Suzuki Celerio, nuova compatta per il mercato globale, debutta in Europa al Salone di Ginevra. Con la sua eccezionale esperienza nelle vetture di dimensioni ridotte, il colosso giapponese introduce la sua ultima creazione nel segmento “A”, con caratteristiche tecniche e spaziosità al di sopra dei livelli raggiunti dai concorrenti nella classe delle vetture urbane compatte. La sfida dalla casa giapponese era coniugare elementi apparentemente contraddittori come spaziosità interna e dimensioni ridotte: grazie alla sua eccezionale esperienza maturata nella produzione di “micro-car”, il team progettuale è riuscito a realizzare un abitacolo capiente e confortevole all’interno di un corpo vettura compatto, con lunghezza totale di 3.600 mm e larghezza di 1.600 mm.

L’altezza di 1.530 mm*3 e la linea regolare del tetto offrono un’abitabilità anche per persone con statura sopra la media. L’interasse di 2.425 mm assicura una distanza di tandem tra le due file di sedili di 743 mm, garantendo agli occupanti una seduta molto comoda. Pur mantenndo la facilità di guida tipica delle compatte, Celerio al tempo stesso offre una abitabilità interna superiore a quella delle auto convenzionali del segmento A con una capacità del bagagliaio di 254 litri, ai vertici della sua classe. La dinamicità della vettura à esaltata da una gamma di nove colorazioni, di cui tre del tutto nuove (Blu Cerulean Perla Metallizzato, Giallo Sunshine Perla Metallizzato e Rosa Raspberry Perla Metallizzato.

Celerio sarà disponibile con due tipi di motori, tra i quali il nuovo propulsore a benzina da 1.0 litri K10C si caratterizza per gli importanti avanzamenti in termini di rendimento termico derivanti dall’alto rapporto di compressione, dall’adozione di un sistema a doppia iniezione e dalla riduzione degli attriti per un ottimo bilanciamento tra prestazioni e consumi. Oltre a motore e cambi di nuova generazione, Suzuki ha puntato a ottenere una notevole riduzione di peso ed eccellenti doti aerodinamiche, ottenendo livelli di emissioni di CO2 di soli 85 g/km: il miglior valore del segmento, senza compromettere il livello prestazionale. Celerio sarà in vendita sui mercati europei nella seconda metà del 2014.

LEGGI ANCHE

Salone di Ginevra: tutte le info utili

Tutte le anteprime della più attesa fiera dei motori

Il LIVE dal Salone di Leonardo.it

E’ di Peugeot l’auto dell’anno 2014