Al Salone di Francoforte 2017 si prepara a fare il suo esordio europeo la nuova generazione della SsangYong Rexton, SUV coreano presentato per la prima volta al Salone di Seoul qualche mese fa.

Dal punto di vista estetico, la nuova SsangYong Rexton riprende alcuni elementi delle sorelle Tivoli e XLV, offrendo una linea spigolosa alla quale non mancano dettagli originali. L’abitacolo vanta invece un moderno sistema multimediale con supporto alla connettività anche grazie ad Apple CarPlay e Android Auto, il tutto gestibile tramite uno schermo touchscreen da 9,2 pollici.

A dispetto di molti altri SUV sul mercato, la proposta del costruttore coreano punta su un telaio a longheroni come i fuoristrada più puri, mentre la dotazione tecnica include un motore turbodiesel di 2,2 litri d’origine Mercedes, lo stesso che sulla SsangYong Korando garantisce una potenza di 180 cavalli.

L’unità può essere abbinata alla trazione integrale e ad un cambio automatico a sette velocità, anch’esso proveniente da Stoccarda. A listino dovrebbero comunque esserci anche un cambio manuale e la possibilità di avere la trazione anteriore.

La nuova SSangYong Rexton arriverà sul mercato a ottobre, subito dopo la presentazione ufficiale a Francoforte. Nel 2018 è previsto inoltre il debutto di una variante pick-up derivata da questo modello.