Per la prima volta nella storia, una casa automobilistica ha affidato agli studenti di un ateneo il lancio di un nuovo modello sul mercato italiano. L’idea è venuta a smart, brand molto apprezzato dai giovani che sono i principali testimonial del successo globale del marchio. Gli studenti della LUISS di Roma hanno ideato e confezionato il lancio della forfour, la smart a quattro posti che a fine anno debutterà insieme alla futura generazione di forTwo .

Grazie al Business Game LUISS smart4future, gli universitari hanno definito il profilo dei potenziali clienti, identificato il posizionamento fino a sviluppare il piano marketing e a scegliere i canali di comunicazione. In una prima fase dove sono stati coinvolti tutti gli studenti del Corso di Laurea Magistrale di Economia e Direzione delle Imprese – Dipartimento di Impresa e Management i quali, suddivisi in gruppi da tre persone, hanno concentrato creatività e motivazione in una sola slide. I 15 gruppi selezionati hanno lavorato alla realizzazione di un vero e proprio marketing plan, valutato da un comitato composto dal management di Mercedes-Benz Italia che ha selezionato i tre gruppi finalisti.

I ragazzi hanno ricevuto informazioni utili a definire nel dettaglio il progetto di lancio: dai numeri di mercato, agli elementi distintivi della comunicazione smart, con un focus sulla case history di forfour, le specifiche tecniche e le aspettative della nuova generazione. Infine la tappa all’headquarter di smart, a Böblingen, per presentare il proprio piano: “Questo progetto è una nuova conferma del nostro impegno ad andare oltre la vocazione commerciale con iniziative concrete sul territorio e l’occasione per sottolineare l’importanza di investire nel dialogo tra azienda e università – ha dichiarato Roland Schell, Direttore Generale Mercedes-Benz Italia -. Abbiamo scelto la smart generation di una tra le più belle e autorevoli università d’Italia, perché gli studenti di oggi saranno i nostri manager del futuro”.

Ad aggiudicarsi il premio sono stati Alessia Tammaro Ambrosino, 24 anni di Avellino, Marco Barletta, 23 anni di Pesaro, insieme a Matteo Teofili, romano di 24 anni. Per loro uno stage in Mercedes-Benz Italia e un anno al volante della nuova smart forfour.

LEGGI ANCHE

Nuova smart ForTwo, foto, video e dettagli

Nuova smart Forfour, foto, video e dettagli

Smart Brabus e fortwo: i modelli speciali al Salone di Ginevra