La Skoda continua nella sua opera di rinnovamento della gamma e così, dopo la Fabia, tra qualche mese sarà la volta della Superb, l’ammiraglia della Casa ceca che, dopo alcune comparse sotto forma di prototipo camuffato, appare in via definitiva attraverso la pubblicazione del primo bozzetto ufficiale.

Dal disegno si possono notare il cofano anteriore muscoloso, la grande griglia frontale, i gruppi ottici con luci diurne a LED, ed un’immagine generale tagliente che genera sportività ed un family feeling con gli altri modelli del Marchio.

La vettura sarà realizzata sulla nuova piattaforma modulare MQB, che per l’occasione verrà allungata, e avrà il notevole vantaggio di pesare 75 kg in meno rispetto al modello che si appresta a sostituire. Una notizia che lascia supporre un miglioramento nel comportamento dinamico e consumi di carburante inferiori.

Sotto il cofano, in base alle informazioni diffuse in precedenza, dovrebbero esserci motori a benzina che partono dal 1.4 da 125 CV ed arrivano al 1.8 TSI dalla potenza stimata di ben 260 CV. Mentre tra i diesel dovremmo trovare il 1.6 ed il 2 litri, rispettivamente da 120 CV e 190 CV.

Prevista per il Salone di Ginevra, la nuova Skoda Superb sarà svelata in altri particolari entro il mese di febbraio: in questo modo la Casa ceca mira ad accrescere la curiosità generale intorno alla sua ammiraglia.