Seat Ateca, presentata allo scorso salone di Ginevra e al Salone dell’automobile di Torino Parco Valentino, è il primo modello SUV della casa automobilistica spagnola con sede a Martorell. L’ingresso in un settore cosi difficile, Seat, lo ha voluto fare con un prodotto molto interessante che non deluda le aspettative. Sotto il cofano, la nuova vettura Seat, altro marchio del gruppo Volkswagen, possiede diverse motorizzazioni a benzina e diesel. La prima variante metta a disposizione un TSI da 1.0 con 110 CV e uno da 1.4 con 150 CV, in quest’ultima versione è disponibile anche con cambio DSG e con trazione integrale. Mentre per quanto concerne la motorizzazione diesel, Seat Ateca è disponibile con TDI 1.6 da 115 CV e il 2.0 da 150 e 190 CV, queste ultime due anche con trasmissione automatica DSG e con quattro ruote motrici.

Il nuovo SUV iberico cerca di dare sostanza in un modello compatto anche nelle dimensioni: lunghezza 4,36 metri e un bagagliaio da  510 litri che nella versione con trazione integrale diventano 485 litri. Abbassando, reclinando, i sedili posteriori diventano ben 1604 litri a disposizione. Parlando di guida invece, grazie al SEAT Drive Profile, il sistema che permette di adattare l’Ateca al proprio stile di guida, possiamo adeguare il SUV spagnolo alle nostre esigenze e premendo il pulsante possiamo cambiare la versione. Si può scegliere tra quattro modalità: Normal, Sport, Eco e Individual, nella versione con trazione integrale troviamo anche Snow e Offroad, per aggiungere avventura e divertimento allo stile di guida.

La Seat Ateca è disponibile con cinque diversi tipi di allestimento: Reference, Style, Advance e Xcellence. Inoltre esiste anche l’allestimento Business ma è pensato per le flotte, per le aziende e non per uso privato. Solo per citare alcuni optional dell’allestimento più “ricco”, quello Xcellence, nel quale troviamo sedili sportivi in Alcantara di color  marrone, cerchi da 18 pollici , mancorrenti sul tetto, vetri posteriori oscurati e cornici cromate per i finestrini. Inoltre troviamo il Connectivity Pack, il sistema di riscaldamento remote control, le telecamere che danno una vista a 360° per le manovre, il Traffic Jam Assist e  il Rear Cross Traffi c Alert.

I prezzi, ovviamente, variano a seconda dell’allestimento che sceglierete e anche dalla motorizzazione che vorrete acquistare e che si adeguerà alle vostre esigenze. La Seat Ateca parte da 20.850 euro per la versione 1.0 EcoTSI Reference ed arriva fino ai 35.500 euro per la  versione 2.0 TDI 190 cv 4Drive DSG.