Nuova Renault Scénic arriva in Italia. Nel corso dei suoi 20 anni di storia, la monovolume ha fatto la storia con 5 milioni di vendite in Europa, e circa 472.000 in Italia. Svelata al Salone di Ginevra 2016, rivoluziona il concetto di monovolume presentando un design innovativo, ma porta con sé l’eredità delle 3 generazioni precedenti preservando la sua vocazione familiare.

Nuova Scénic beneficia dell’architettura modulare CMF C/D (Common Module Family), come le sorelle del segmento superiore (Espace e Talisman) e di Nuova Mégane. Il design si ispira alla concept-car R-Space e si reinventa grazie a proporzioni inedite, offrendo equilibrio tra le grandi ruote da 20 pollici di serie, l’altezza del veicolo, il passo allungato e lo sbalzo posteriore ridotto. Il parabrezza spiovente di Nuova Renault Scénic offre una visione panoramica e migliora la visibilità laterale. La firma luminosa distintiva richiama il family feeling Renault. Anteriormente i fari con l’esclusiva firma a forma di C possono essere equipaggiati, in funzione delle versioni, della tecnologia LED Pure Vision. Posteriormente, i gruppi ottici posteriori beneficiano di un effetto 3D grazie alla tecnologia Edge Light.

La rottura più evidente nel design si evince dalla proposta unica di ruote da 20 pollici di serie: con larghezza contenuta (195 mm) e altezza del fianco di 107 mm, equivalente a quella delle ruote da 17 pollici di Scénic 3, puntano a consumare meno energia nel rotolamento. Nuova Scénic propone le tinte carrozzeria Be-Style con due tinte del tetto, in funzione delle dieci colorazioni della carrozzeria con le scocche dei retrovisori e del montante del parabrezza coordinate a quella del tetto.

All’interno di un abitacolo spazioso, Renault punta sull’armonia dei materiali (materiali schiumati, profili cromati) insieme al tetto panoramico in vetro fisso, proposto in opzione. La consolle centrale consente al conducente di configurare l’abitacolo in due differenti modalità: in posizione avanzata, la consolle centrale si integra con la plancia, incastrandosi sotto il grande schermo verticale e ricreando in tal modo, per il conducente, un ambiente simile a quello di una berlina, senza rinunciare alla posizione di guida rialzata di una monovolume. Con la consolle spostata all’indietro, invece, si punta a favorire la condivisione tra conducente e passeggeri.

I sedili anteriori riprendono la struttura dei sedili di Espace (tra cui la schiuma a doppia densità), con una regolazione elettrica con otto modalità, una funzione massaggio e riscaldamento sulle versioni superiori. Il vano bagagli presenta un volume di 496 dm3 VDA (pari a 572 litri), la top 3 del segmento delle monovolume compatte mentre la capacità totale dei vani portaoggetti addizionali, equivalente a 63 litri. Tra i dispositivi principali proposti su Nuova Scénic spiccano il Tablet da 8,7 pollici R-LINK e Head-Up Display a colori.

Nuova Renault Scénic offre una gamma motori con due propulsori benzina e cinque motorizzazioni diesel tra cui il nuovo Hybrid Assist. In abbinamento sono disponibili un cambio manuale 6 rapporti o cambio automatico EDC 7 rapporti /sul dCi 110) e cambio EDC 6 rapporti (sul dCi 160 Twin Turbo). A livello di sicurezza, sono di serie la Frenata di Emergenza Attiva con riconoscimento pedoni (AEBS/Active Emergency Braking System) ed eredita tutti i principali sistemi di assistenza alla guida presenti su Espace, Talisman e Nuova Mégane: regolatore di velocità adattivo (ACC, da 50 a 160 km/h), sistema di frenata di emergenza attiva (AEBS), Visio System (Allarme per superamento involontario della linea di carreggiata LDW), che su Nuova Scénic diventa una vibrazione del volante invece dell’allarme sonoro, avviso distanza di sicurezza (DW), riconoscimento della segnaletica stradale con allerta superamento limite (OSP con TSR), sensore angolo morto (BSW).

Per celebrare il lancio, la casa francese propone una Serie Limitata, Edition One, che sarà prenotabile online dal 6 giugno dagli iscritti al programma THE SCENIC EXPERIENCE. Subito riconoscibile dalla tinta di lancio Be-Style Giallo Miele con tetto Nero Etoilé, il tetto in vetro panoramico e dai caratteristici cerchi da 20″. Equipaggiata dal motore dCi Twin Turbo da 160 cv con cambio automatico EDC a 6 rapporti e tutta la tecnologia disponibile sul modello come il Sistema Multi-Sense, il sistema One Touch Folding, i fari Full Led Pure Vision, il sistema Easy Park Assist, l’Head-Up Display e il Cruise Control Adattivo (qui i dettagli). Il prezzo non è ancora stato reso noto, mentre il resto della gamma sarà in vendita a ottobre. A novembre, dovrebbe arrivare la Renault Grand Scénic, a sette posti.