Primo giorno di scuola per la Formula Uno 2014 che apre le danze martedì 28 gennaio sul tracciato di Jerez de la Frontera. Prima di scendere in pista per il ‘battesimo’ dei test stagionali le scuderie hanno svelato le monoposto per il Mondiale. L’attesa nei box del circuito andaluso era tutta per la Red Bull con cui Sebastian Vettel proverà a conquistare il quinto campionato del mondo consecutivo. Il tedesco e il nuovo compagno di squadra Daniel Ricciardo hanno tolto i veli alla nuova RB10 con motore a 6 cilindri in una breve cerimonia, posando per le foto di rito con il team principal Christian Horner e Adrian Newey.

Il capo progettista ha optato per una parte anteriore più alta e appiattita rispetto per esempio alla nuova Ferrari F14 T (CLICCA QUI PER TUTTE LE FOTO DELLA ROSSA). Spicca anche un deviatore in fibra a punta di forma triangolare in una vettura che “ha poco in comune con le precedenti vetture” ed è la “nostra prima interpretazione dei nuovi regolamenti tecnici in F1″ spiega un comunicato della scuderia. Nonostante le modifiche al regolamento, l’auto da battere per questo 2014 sarà ancora la Red Bull.

LEGGI ANCHE

Nuova Toro Rosso 2014: svelata la sorellina della Red Bull

Presentazione Ferrari 2014: Raikkonen “Alonso? Vogliamo vincere entrambi,”

Presentazione Ferrari 2014: Alonso “Io e Kimi la coppia più forte del Mondiale”

Schumacher in coma: poche notizie e tanta preoccupazione

Nuova Lotus F1 2014: svelata a sorpresa la E22

Nuova McLaren 2014: il muso della MP4-29 fa impressione, foto e video

Sochi 2014: la Ferrari in pista con una Testa Rossa

Nuova Force India 2014: ecco la nuova monoposto indiana