La nuova Peugeot 208 si presenta come vettura dalle ottime prestazioni, con un ventaglio di motori disponibili che vanno dal diesel, al benzina fino al Gpl.

Una delle utilitarie più interessanti tra quelle attualmente in commercio, con uno stile unico ed inconfondibile. Moderno, personalizzato e che ricorda moto la vecchia Peugeot 206 e 207.

Peugeot 208, diesel, benzina e Gpl

Tre diverse alimentazioni che vanno ad incidere notevolmente sulle prestazioni fornite, con il benzina decisamente più performante e il Gpl maggiormente indicato per chi vuole unire prove discrete al risparmio economico.

La versione benzina

Già la versione d’ingresso a benzina offre comunque un propulsore di primissimo piano. Il 1.2 VTi da 82 cavalli (i prezzi partono da 12.400 Euro) arriva fino ad una velocità di punta di 175 chilometri orari, con 12,2 secondi di tempo necessari per passare da 0 a 100 chilometri all’ora. I consumi? Con un litro percorre in media 21,3 chilometri.

La versione 1.4 VTi da 95 cavalli (a partire da 14.250 Euro) arriva fino a 188 chilometri orari (da 0 a 100 in 10,5 secondi, consumi da 17,9 chilometri con un litro di benzina in media) e rimane una delle più performanti del suo settore.

La Peugeot 208 diesel

Con il nuovissimo motore diesel ci sono tre diversi equipaggiamenti della Peugeot 208: un 1.4 litri e due 1.6 litri. La prima (68 cavalli di potenza, 160 Nm di coppia), raggiunge i 163 chilometri orari e impiega 13,5 secondi per andare da 0 a 100 (prezzi da 13.850 Euro, consumi dichiarati pari a 26,3 chilometri con un litro di carburante).

La Peugeot 208 1.6 e-HDi da 92 cavalli e 230 Nm di coppia (da 16.100 Euro) viaggia fino a 185 chilometri orari (accelerazione da 0 a 100 in 10,9 secondi), mentre il top di gamma delle diesel è rappresentato dalla 1.6 e-HDi da 114 cavalli, che tocca agevolmente i 190 km/h e impiega 9,7 secondi per raggiungere i 100 km/h (da 18.650 Euro). Entrambe hanno un consumo medio dichiarato da Peugeot di 26,3 chilometri con un litro di gasolio.

La Peugeot 208 Gpl

Infine la versione Gpl; attenzione, non è da lasciare come ultima ipotesi, anzi. Il tanto disprezzato Gpl offre comunque prestazioni di alto livello: il 1.4 VTi (95 cavalli di potenza) tocca punte di 188 chilometri orari di velocità massima ed impiega appena 10,5 secondi per toccare i 100 km/h, segno che si tratta di una vettura adatta anche a chi vuole “mordere l’asfalto”. I consumi? 17.9 chilometri con un litro di carburante ed emissioni di anidride carbonica pari a 129 grammi per chilometro percorso.