Il sistema d’infotainment presente sulla Peugeot 208 è fedele allo stile del Leone e si rispecchia appieno in tutte le sue versioni attualmente in commercio.

Dal computer di bordo al quadro strumenti, passando per il mirrorscreen e quant’altro: ormai il prodotto a marchio Peugeot è stato da tempo apprezzato dal mercato.

Sulla versione Access, oltre ad una presa da 12V sotto la console centrale, il computer di bordo fornisce il controllo totale della vettura, mentre il quadro strumenti, con il suo display centrale monocromatico bianco e la retroilluminazione bianca, permette di disporre di un prodotto decisamente unico. Lancette bianche e profili grigi fanno da contorno all’allestimento, che prevede anche un preequipaggiamento radio con quattro altoparlanti e l’antenna.

Il touchscreen, ma non solo

Molto interessante, invece, il touchscreen da 7” presente sulla versione Active. Oltre al radio Tri-Tuner, la presa Jack e quella Usb permette in sostanza di riprodurre qualsiasi prodotto presente su qualsiasi dispositivo. Il kit mani libere bluetooth, assieme ai comandi al volante, offrono la comodità della gestione senza distrarsi alla guida.

Il sistema di navigazione

Senza dimenticare che sul touchscreen da 7” è presente anche il sistema di navigazione. E poi la funzione Mirror Screen, che permette di duplicare, con un cavo di collegamento, le funzioni e il contenuto compatibile del proprio Smartphone sullo schermo touch pad 7″ della nuova Peugeot 208.